Expo e Territori: L’Arte di Nutrire, grande successo di visitatori


Nei giorni scorsi la kermesse L’Arte di Nutrire – Gli aperitivi al museo, con l’installazione interattiva del “Collettivo LALA”, la rappresentazione Le figlie del Sole, vaudeville mitologico di Renato Nicolini (da Euripide, Apollonio Rodio e Károly Kerényi), lo Street Art Duo (giocolieri con trampoli e fuoco), applauditissimi concerti (Parafonè e Black Mamba) e piacevoli momenti dedicati al cibo, ha riscontrato alta partecipazione e enorme coinvolgimento facendo diventare il Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia un punto di riferimento per gli amanti del gusto e del Bello.

Restano ancora visitabili, fino al 31 ottobre 2015, la mostra Alimentazione e Archeologia, curata dal dottor Fabrizio Sudano, responsabile del museo vibonese e
le opere di Arte contemporanea degli artisti Antonio Schipani, Francesco Gabriele, Francesco Barilaro e Santo Caglioti nella collettiva Materia, curata dall’architetto Marilena Morabito, direttore artistico della rassegna.

L’iniziativa è stata indetta e organizzata dalla Regione Calabria; il Segretariato Regionale MiBACT, retto dal dottor Salvatore Patamia; il Polo Museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Angela Tecce e da Expo e Territori con il supporto dell’amministrazione comunale vibonese.

In allegato: fotografie di Stefano Milazzo

Expo e Territori
L’Arte di Nutrire
Gli aperitivi al museo
Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia
Vibo Valentia – 4/31 ottobre 2015

Per info e contatti:
Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” – Vibo Valentia
Castello Normanno-Svevo, tel. 0963-43350; 333-7427183
[email protected]
facebook: Museo Archeologico Nazionale di Vibo Valentia – Calabria

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − quattro =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente X FLORENCE BIENNALE: I NOMI DEI VINCITORI
Successiva Sapori di Mezzogiorno applaude la legge sulla Biodiversità di interesse agrario e alimentare

Articoli Suggeriti

Salumi ed altre storie. Alla Pizzeria Negri si inaugura l’estate t

Teatro di San Carlo, il Grande Ritorno di Daniela Barcellona

PALLAVOLO: GUERRIERO LU.VO ARZANO, ATTESA PER LA SFIDA CON CASERTA

UniStem Day: l’11marzo si parla di staminali a 27.000 studenti europei

A Vitignoitalia il patrocinio di Expo Milano 2015

“The Reverend & The Preacher” in concerto al CELLAR THEORY Live