“FAMMI QUELLO CHE VUOI” IL ROMANZO HARD-ROCK DI LADY GHOST


Nell’incantevole location di villa Domi, è stato presentato il nuovo, particolarissimo, romanzo della Signora dei fantasmi, al secolo Lady Ghost (AnnaMaria Ghedina) che, per la sua creatura editoriale, ha scritto un romanzo hard-rock dal titolo “FAMMI QUELLO CHE VUOI”, InFuga Edizioni, 16 euro, pagg.395. Con l’autrice anche i giornalisti Antonio D’Addio, moderatore, Maresa Galli, relatrice, e la cantante e attrice Anna Capasso, che ha letto in maniera coinvolgente e con molta partecipazione alcuni brani tratti dal libro sottolineando con i toni della sua voce le parti nodali della storia. Il libro è dedicato a Bon Jovi, il re del rock – la trama del romanzo ha come colonna sonora varie canzoni del cantautore statunitense: “Sono una sua fan, infatti la suoneria del mio cellulare è Bed of Roses, uno dei suoi maggiori successi” – afferma Lady Ghost. Un amore travolgente, un vero e proprio colpo di fulmine, scoppia tra i due protagonisti, il giovane e rampante avvocato Gabriel Holtz ed Adalie Krueger-Fergussons, figlia del Presidente della Corte Suprema d’Inghilterra, bella, sensuale e dagli occhi verde smeraldo. La trama, ambientata nella Londra del XXI secolo, si sviluppa su più fronti, spazia tra l’appassionante e contrastata storia d’amore tra i due protagonisti con tanto di amplessi ad alta gradazione erotica e una vicenda dai contorni noir, legati all’attività legale di Gabriel, che si trova a combattere nelle aule del Tribunale per far incolpare di omicidio stradale il figlio del Re dei diamanti Ross Charles Palmington che ha investito ed ucciso un ragazzo di 18 anni scappando senza soccorrerlo.

Ma non solo, il nostro bell’avvocato si troverà coinvolto, suo malgrado, nel presunto omicidio del marito ‘gay’ di una famosissima top model di origine italiana, Liliana Burlando incontrata per caso in uno dei ritrovi più in della capitale inglese. Dallo scontro tra Eros e Thanatos chi vincerà? Nel corso della presentazione, dopo una disamina attenta e minuziosa del testo da parte di Maresa Galli, critico culturale, l’autrice, giornalista, direttrice del quotidiano online Lo Strillo, esperta di presenze e di esoterismo, incalzata dalle domande di Antonio D’Addio, ha spiegato al pubblico presente che, spinta dalla curiosità, si è voluta sperimentare  con un romanzo ad alta gradazione erotica, dove il sesso esplicito e le varie fantasie amorose la fanno da padrone senza mai scadere nella volgarità, insomma la Ghedina con “Fammi quello che vuoi” si pone come l’alternativa italiana alla scrittrice inglese E. L. James, autrice di Cinquanta sfumature di grigio, a testimonianza che non bisogna andare all’estero per trovare buoni prodotti del filone erotico. Dopo la presentazione il tradizionale brindisi con ottimo spumante e una gustosissima torta fatta preparare da Domenico Contessa, squisito padrone di casa, che ha messo a disposizione la sua struttura per questo evento culturale. Il libro si può acquistare, oltre che in tutte le librerie d’Italia, anche sulle piattaforme Amazon/IBS/

o al link https://www.infugaedizioni.it/prodotto/fammiquellochevuoi/

Foto: Umberto Raia

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − uno =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Sharing Art 2022: al via la prima edizione di “Entropia Beer Art Fest”
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

GRUPPO FS, RFI: GARA DA 1,5 MILIARDI DI EURO PER LINEA AV/AC NAPOLI –BARI

Scena di sacrificio di Bor: gli Amici degli Uffizi donano il dipinto alla Galleria

Grandissimo successo per la prima puntata di Optima Red Alert

Il Museo Archeologico e il MADRE, il rapporto con Napoli e con la sua identità

Capo della Polizia denuncia l’abbassamento degli standard di sicurezza

Maletto Prize: ecco i nomi degli otto finalisti