Nasce il gruppo Artisti del gusto, professionisti del food al lavoro


Un progetto ambizioso nasce al Sud, in Campania, e si presenta, con autorevolezza, come un’iniziativa di cui molto probabilmente se ne avvertiva l’esigenza già da mesi, prima del difficile periodo collegato al lockdown. Nasce infatti Gruppo Artisti del Gusto, grazie ad un accentuato spirito di gruppo, ad una coesione tanto visionaria quanto forte tra una quindicina di professionisti, di varia estrazione, ma tutti impegnati da anni nel settore enogastronomico. Mission e caratteristiche di questa squadra, 100% made in Campania, sono ampiamente illustrate nel sito internet www.gruppoartistidelgusto.it, che è da pochissimi giorni online. Un team molto affiatato, costituito da un insieme di figure professionali, con competenze diverse, ma tutte indispensabili per il raggiungimento di obiettivi importanti, per il business delle aziende e per la valorizzazione dei territori. Gruppo Artisti del Gusto è tra i primi team, in Italia, specializzato nell’organizzazione di eventi di elevata qualità, di alta cucina, da realizzarsi nelle location più affascinanti e con il prezioso contributo di chef affermati. Know-how e creatività a disposizione delle aziende, dei ristoratori, ed una grande esperienza per costruire il progetto più efficace, a cui è sempre abbinata un’intensa attività di comunicazione. Ecco chi sono gli artefici del Gruppo: Giovanni De Vivo, chef e presidente onorario, Angela Merolla, manager eventi, Alberto De Rogatis, giornalista, Edda Cioffi, moderatrice, Renato Aiello, giornalista, Nunzio Giamundo, catering, Marcello Goeldlin, abiti da lavoro, Stefania Silvestro, wedding planner, Maurizio Stanco, maestro tecnico, Sandro Barrasso, fotografo, Marianna Sessa, settore eventi, Nello Gatti, beverage consultant, Salvatore Boccia, grafica e stampa, Vincenzo Sabbatino, horeca. Pronti ad entrare altri specialisti. Sono già molti, invece, i professionisti in ambito enogastronomico selezionati in tutta Italia, dagli chef ai maestri pizzaioli, ai pasticceri, ai caseari ed altri, grazie alle loro indubbie capacità professionali; ad essi si aggiungerà un altro nutrito numero di figure qualitativamente valide, perché artista del gusto si diventa esclusivamente per meriti. Simbolo del Gruppo, ben in vista sulla home del sito, è “L’Arcimboldo” un simpatico pupazzetto col cappello da chef e forchettone che, nel mondo dei social, è già familiare agli addetti ai lavori e a molti cultori del buon cibo.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × uno =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Teverola: presentato il Vega Festival
Successiva Arriva Tra le Torri del Primitivo di Manduria. Percorsi esclusivi e degustazioni Doc

Articoli Suggeriti

MONDO DONNA: la violenza sulle donne. Un convegno a Napoli

ASSESSORE MATERA SULLA CAMPANIA AL WORLD TRAVEL MARKET

Malattie Rare: dal Gaslini di Genova un algoritmo per la diagnosi della malattia di Gaucher

Il futuro del Porto di Napoli per l’appuntamento conclusivo della settima edizione del Sabato delle Ide

CAMPANIA SOUND EXPERIENCE 2016 AL GIFFONI FILM FESTIVAL

M5PS – La Polizia Postale al servizio del blog di Beppe Grillo?