Arriva Tra le Torri del Primitivo di Manduria. Percorsi esclusivi e degustazioni Doc


Il contatto con la natura, la serenità di una passeggiata, le tradizioni enogastronomiche e culturali, i luoghi più belli della Puglia: ecco Tra le torri del Primitivo di Manduria, l’evento con il quale il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria invita questa estate i wine loveralla scoperta del territorio della grande doc.

Cinque le tappe previste da luglio fino a settembre, alla scoperta delle bellezze storiche, naturalistiche e, soprattutto, vitivinicole. Si andrà a piedi alla scoperta di castelli, di percorsi meno conosciuti e  di monumenti più nascosti.

Il tour verrà inaugurato il 24 luglio a Palagiano dove una guida  accompagnerà i turisti tra i vicoli del centro storico. Il 7 agosto sarà la volta di Torre Colimena e della Salina dei Monaci, splendida oasi naturalistica protetta di Manduria mentre il 21 agosto la manifestazione verrà ospitata dai cinquecenteschi bastioni del castello di Pulsano. Le ultime due tappe toccheranno il castello D’Ayala-Valva di Carosino il 4 settembre ed il museo Ribezzo con chiusura sul lungomare a Brindisi l’11 settembre.

Una guida turistica racconterà le peculiarità culturali e archeologiche e, alla fine di ogni percorso, l’evento sarà arricchito da una degustazione offerta dalle aziende del Consorzio di Tutela. Infine, ai partecipanti sarà consegnato un kit di prodotti tipici in sacchetti bio, a cura di Slow Food Puglia.

Un’occasione per conoscere un patrimonio artistico e vitivinicolo famoso in tutto il mondo per i suoi litorali, la sua cultura e i suoi vini.

“Un segnale di normalità, nel rispetto delle regole precauzionali, è quello che il Consorzio di Tutela vuole dare alla comunità – commenta il presidente Mauro di Maggio.Bisogna ritornare a vivere esperienze di prossimità fatte di cibo e  natura e le nostre aree rurali hanno una marcia in più: luoghi di grande fascino come vigneti e mare senza dimenticare il vino e il  buon cibo. Come Consorzio saremo ancora più vicini alle cantine per un’accoglienza green ed ecosostenibile.”

L’iniziativa si terrà in piena sicurezza: la degustazione sarà adeguata alle disposizioni per il contrasto al Covid-1.

Tutti gli eventi sono gratuiti e aperti ad un massimo di 40 partecipanti quindi è necessario prenotarsi tramite email a [email protected]

Ogni singolo partecipante  ha diritto ad una sola prenotazione per una delle 5 tappe previste.

 

DATE: 

24 luglio: Centro storico di Palagiano (TA)

7 agosto: Torre Colimena- Salina dei Monaci di Manduria (TA)

21 agosto: castello De Falconibus di Pulsano (TA)

4 settembre: Castello D’Ayala Valva di Carosino (TA)

11 settembre: il museo Ribezzo con chiusura sul lungomare di Brindisi

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 16 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Nasce il gruppo Artisti del gusto, professionisti del food al lavoro
Successiva Primitivo di Manduria, stop alla crescita dei vigneti per 3 anni: ok dalla Regione Puglia

Articoli Suggeriti

Fashion in the City: alla Milano Fashion Week arte e moda sostengono nobili cause

Grande successo per Napoli Pizza Village

Miss Vesuvio 2012 approda nel Porticciolo di Marina di Cassano a Piano di Sorrento

Spray urticante, via libera all’uso nei servizi di ordine pubblico

Consegna Higher National Diploma BTEC

SHE’S ROCK! sul palco del NOTTINGHAM PUB di Napoli