Un Amore di famiglia: a Palazzo Fondi la presentazione del Polo Educativo “Ecologico” e “Multilingue”


Un Amore di famiglia” è un Polo Educativo per la costruzione di “life skill”: non solo istruzione, qui i bambini acquisiscono competenze per la vita, costruite attraverso un approccio di didattica emozionale.

Insegnare significa offrire competenze e conoscenze, ma anche e soprattutto curare lo sviluppo emozionale e armonico della persona. I bambini vengono seguiti nell’intero percorso di apprendimento: dalla culla all’approccio con il mondo del lavoro. “Crediamo nel Life Long Learning e nella massima eduardiana per cui sul palcoscenico della vita “gli esami non finiscono mai”, spiegano i fondatori del polo.

Il progetto sarà presentato domenica 19 dicembre a Palazzo Fondi attraverso un open day.

Dalle ore 10 alle ore 13:30 e dalle ore 16 alle ore 19 si articoleranno diversi momenti, scanditi da laboratori che rappresenteranno parte della vasta e variegata offerta didattica e formativa del polo.

Oltre a poter incontrare i docenti e a toccare con mano le diverse attività in cui ogni giorno i bambini vengono coinvolti, durante l’open day saranno presentate anche le progettualità future del polo, con una tavola rotonda (prevista per le ore 12) a cui parteciperanno Imma Napodano (esperta di letteratura per l’infanzia e curatrice di Bibi), Marina Albanese (direttore del Centro di Ateneo Lupt dell’Università Federico II), Rosa De Vivo (e-learning specialist Asitor), rappresentanti delle Istituzioni e del Mondo della Ricerca.

Sarà possibile registrarsi alle varie attività e parteciparvi con i bambini e i ragazzi, che saranno coinvolti in laboratori teatrali e artistici, senza dimenticare il mondo del food. Infatti, gli chef dell’Associazione Provinciale Cuochi Napoli saranno presenti all’evento con delle proposte gastronomiche che accontenteranno sia i bambini che i loro genitori.

Altri importanti attori dell’open day organizzato da “Un amore di Famiglia” saranno la Scuola di cinema Napoli, Orata Design, Lebanart e Playourtour.

I locali in cui è attualmente ubicato il polo (sito in via Alcide De Gasperi, 45 – Napoli) sono spazi ecologici, costruiti con materiali atossici ed ecosostenibili (materiali riutilizzabili, legno, cromie e pitture naturali). La biblioteca, centro studi e scuola primaria e secondaria saranno siti in via Donnalbina, ospitati nel complesso Don Orione.

“Un Amore di Famiglia” è un progetto a impatto zero, ove si sfrutta il più possibile l’illuminazione naturale, insegnando ai bambini a fare altrettanto per educarli sin da piccoli a una visione della vita ecosostenibile.

Apprendimento naturale, crescita personale, educazione esperienziale, espressione libera e guidata, creatività, rispetto per la natura: sono questi i valori fondanti che caratterizzano questo Polo Educativo e che vengono espressi nelle diverse attività.
L’ingresso all’evento è subordinato all’esibizione del green pass. Le modalità di svolgimento delle attività sono conformi alle regole anti – Covid19.

PROGRAMMA DELL’OPEN DAY

h 10 Letto/Caffè: l’importanza della lettura nel nostro percorso educativo. Presentazione della Biblioteca

h 11 Dimostrazioni di teatro in lingua inglese

h 12 Tavola Rotonda di presentazione Progetto

h 16 Laboratorio d’arte

h 17 Un te tra amiche: confronto sulla genitorialità

h 18 Attività Playourtour

h 19 Saluti finali

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + undici =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente "Mirabilia of Music" la Musica apre i Musei: la II edizione
Successiva Christmas Market: il mercatino più “Chic and Cool” di Milano

Articoli Suggeriti

A Villa Pignatelli quarto appuntamento della X Edizione degli Incontri di lettura… a voce alta

VTECRM : nasce VTE OCEAN la prima piattaforma di CRM open source disponibile sia per WEB che per Mobile

Roma, tornano le targhe alterne

“A Tutto Volley” questa sera il quarto appuntamento

Little Big Things, in mostra capolavori dalla Collezione Storp

Tornano gli aperitivi di Gourmeet