Centro Ester Napoli, ritornano i corsi di pallavolo maschile


La grande novità della pallavolo napoletana questa volta arriva dalla società più blasonata: il Centro Ester. Dopo oltre trenta anni di predominio esclusivamente femminile, ritorna a via Giambattista Vela la leva maschile. La segreteria è già operativa, pronta a raccogliere le iscrizioni ai corsi che saranno tenuti da Consiglia Crescente e da Pina Rossetti.

Reintrodurre la pallavolo maschile è sicuramente una scelta coraggiosa, sicuramente apprezzata dalla Fipav, che da tempo auspica un ritorno in grande stile della città di Napoli. Una mossa utile a portare linfa vitale ad uno sport che, per quanto riguarda il sesso forte, vive da più di un lustro una vera e propria “crisi di vocazione”.

Ecco perché quella del Centro Ester è una decisione che fa notizia. A Barra ci si muove in controtendenza ora, come sicuramente lo fu quando si scelse di proseguire solo con la femminile.  Alla vigilia degli anni ’90 infatti, la dirigenza dell’epoca decise di puntare tutto sul gentil sesso proprio mentre in Italia andava prendendo piede la mitica “generazione dei fenomeni” che, guidati da Julio Velasco, ha portato l’Italvolley in testa a tutte le classifiche.

Il resto è storia: in vetta a tutte le graduatorie ci andò anche il Centro Ester. Il suo settore femminile ottenne quei risultati che, ancora oggi, nessun’altra società della Campania è riuscita ad eguagliare. Un blasone meritato, che portò proprio il grandissimo Velasco a tenere un convegno proprio nella palestra di Barra nel marzo del 1995. Un’altra giornata consegnata alla memoria di questo sport.

I corsi di pallavolo, maschile (e ovviamente quello femminile), restano alla base del progetto fortemente voluto dal presidente Pasquale Corvino che vuole coinvolgere anche gli istituti scolastici del circondario. Una sinergia che intende rinfoltire quel movimento che in passato ha reso il quartiere di Barra un vero e proprio punto di  riferimento.

Per avere ulteriori notizie sui corsi di pallavolo del Centro Ester è possibile contattare la segreteria  al numero 081.25523515.

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente BORRIELLO: RIGENERARE LA PELLE CON IL PEELING
Successiva VENEZIA 76: “La scelta - The choice” selezionato tra i finalisti dell'edizione 2019 di I Love GAI

Articoli Suggeriti

Corse al galoppo all’Ippodromo di Agnano

Cecilia Piras presenta il libro: L’impronta di un tiranno fragile

GIOVANNI NESI AL MAGGIO DEL PIANOFORTE

Domenica all’ippodromo di Agnano, bio, laboratori natalizi e cuccioli in adozione e corse al trotto

RIPRESA ECONOMICA: NECESSARIA LA RIFORMA DELLA FORMAZIONE AZIENDALE E PROFESSIONALE

Capodanno, lenticchie a tavola per il cenone