Inaugurata la IV edizione del NapoliModaDesign


Oltre 700 invitati al quarto red opening di Napolimodadesign. Ad accogliere gli ospiti una splendida Rocio Munoz Morales, in abito corallo, gioielli Damiani, trucco HM Make up Italy. A lei il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha consegnato il premio “Spettacolo”. Il Primo cittadino era visibilmente emozionato per le belle e sentite parole dell’attrice madrilena su Napoli e, in particolare, sulle stazioni del’arte della nostra metropolitana. Altri premi sono stati consegnati a Filippo Laterza per la sezione Moda, Stefano Cavalleri per la Moda Kids, Antonio Rossetti per il Design, Giusi Giustino per i Costumi di scena, Mauro Milani per l’Arte, Luciano Carino per il Makeup. Dopo aver inaugurato la casa ideata dall’architetto e arti director della Kermesse, Maurizio Martiniello, gli ospiti hanno gustato le prelibatezze dello chef Marco C. Merola e bevuto le bollicine di Bersi Serlini.

Conclusa la serata in rosso, inizia la settimana della Moda, dal 27 aprile al 5 maggio. Sette giorni di appuntamenti e sfilate nella Contemporary house di Maurizio Martiniello. Eventi formativi, come il convegno “La moda e la sua tutela legale” organizzato dall’Ordine degli Avvocati Napoli Nord, e tanti altri corsi con crediti per architetti e giornalisti, sono previsti poi trunk show come quello di gioielli, sartorial talk come quello della Sartoria Chiaia di Gennaro Annunziata e showcooking. Ampio spazio anche ai giovani che avranno modo di esporre e far sfilare le proprie creazioni: la casa, infatti, ospiterà l’Accademia di Belle Arti di Napoli, corso di Fashion Design, l’Istituto Superiore di Design e l’Istituto Professione Moda.

Ad aprire la passerella Filippo Laterza con i suoi abiti floreali seguiranno Isaia, Stefano Cavalleri, Le Picoline del Cuore, Voncenzo Bocchetti, Francesco Visconti, Bruno Unione, Hanna Moore, Siola, Nino Lettieri.

Il 28 aprile e il 5 maggio due appuntamenti musicali con il tenore Giuseppe Gambi e la Chorale de la Mer coro Vox Nova e sabato 4 maggio la cena di Gala – ricavato in beneficenza ad Azione Sorriso Onlus – nella chiesa delle Crocelle, in via Chiatamone. Agli ospiti saranno serviti i piatti degli chef e Antonino Maresca, Marco C. Merola, Luigi Salomone e Domenico Iavarone.

Nella Contemporary house di Maurizio Martiniello, ogni anno si anticipano le tendenze, gli arredi e i complementi di design del prossimo anno. Stavolta l’architetto partenopeo ha realizzato un appartamento lussuoso e funzionale, innovativo ed ecocompatibile, per offrire a visitatori e addetti ai lavori una visione completa della graffiante creatività Made in Italy. Dalla domotica alle materie prime, dai tessuti ai complementi d’arredo fino all’illuminotecnica, nulla è lasciato al caso nella luxury house di Maurizio Martiniello: la tecnologia facilita le frenetiche giornate di una famiglia, la resistenza dei nuovi materiali rende più longevi marmi e parquet, i tessuti, con le loro fibre a Led, sostituiscono i sintetici. Camera da letto, salone, sala da pranzo, cucina, tutto è all’avanguardia nella Contemporary house grazie alla creatività di grandi brands nazionali. Una qualità e un lusso che investe anche tutto ciò che è racchiuso nella casa ideata dall’architetto partenopeo: in esposizione, infatti, le opere di Mauro Milani, artista bolognese eclettico, aperto alle contaminazioni e al “rimodellamento” del passato.

Napolimodadesign è bellezza, in tutte le sue forme e sfaccettature; è eleganza, grazia, signorilità. Una filosofia che Maurizio Martiniello abbraccia dalla prima edizione della kermesse e che coinvolge non solo la moda e il design, ma anche l’arte e il food: saranno, infatti, presenti chef come Antonino Maresca, Marco C. Merola, Luigi Salomone e Domenico Iavarone.

Un appartamento da vivere dalla mattina alla sera, quando è tempo di aperitivo o cena, meglio se stellati. Vi aspettiamo!

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente 70esimo gran premio Lotteria Graded, Napoli regina del trotto
Successiva NapoliModaDesign: l'arch Martiniello presenta la sua Contemporary house

Articoli Suggeriti

L’INCONTRO DI CALCIO NAPOLI – TRAZBONSPOR COSTERA’ AI CONTRIBUENTI 100.000,00 EURO

CUCINA PARTHENOPEA: Maccarune aglio e ‘uoglio

A Sant’Anastasia la seconda edizione del progetto 6.DONI.LAB – Sotto l’albero: una scuola per tutti!

#‎Connettiamoci‬: Evento Assintel Campania

DIDATTICA A DISTANZA: la parola alla Dirigente Scolastica Antonella De Novellis

IPPICA, ZLATAN DERBYWINNER AD AGNANO