BELLEZZA E SPORT DA NAUSICAA


Una grande sinergia. Unire bellezza e sport, attenzione a sé e agli altri, impresa e solidarietà, è la “ricetta vincente” di Rossella Giaquinto, la giovane e brillante titolare del Dibi Center Nausicaa, in via Onofrio Fragnito a rione Alto che in ogni sua iniziativa non perde mai di vista la beneficenza: così è stato anche per il progetto di co-marketing con l’azienda Uniqa (Uniqa Pea Cosmetics azienda produttrice) leader nel settore della cosmetica estetica, da cui sono nate “Le vitamine della bellezza di Nausicaa”, il cui lancio è avvenuto nel corso di un incontro dedicato ai ragazzi della Palestra Star Judo di Scampia, del Maestro Gianni Maddaloni.  La collaborazione e la forte motivazione professionale, con cui l’azienda Uniqa ha reso possibile per Nausicaa sviluppare un concept innovativo, ha portato alla creazione delle “ vitamine della bellezza di Nausicaa” prodotti di alta cosmetologia, basati sul principio nutraceutico delle vitamine come sostanza rigenerante per l’epidermide: elementi naturali, dalle proprietà terapeutiche o preventive che possono avere un effetto positivo sul turgore e sulla luminosità della pelle e rinforzare le fibre di elastina e collagene, combattendo la fragilità dei segni d’espressione, per un sorprendente ringiovanimento del volto.

Una parte del ricavato della vendita delle vitamine è devoluto in beneficenza alla eccellenza sportiva Star Judo, che continua a regalare vittorie alla Campania e a chi crede nei sogni possibili: infatti chi acquista le Vitamine di Nausicaa farà anche beneficenza e avrà diritto ad un trattamento al viso (a base di vitamine essenziali) da utilizzarsi durante la settimana “golden week” che si terrà al Nausicaa dal 6 al 10 dicembre.

 Mentre l’happy hour al Nausicaa – organizzato grazie al ristorante La brace per il buffet, a Rossella Pace e Nando Mancini dell’Azienda Perna per la degustazione di vini, della catalanesca delle marmellate di albicocche, del pomodorino del piennolo e di altri prodotti tipici della terra vesuviana, ad Antonio Ferrieri titolare dei Cuori di Sfogliatelle per i dolci – procede  al ritmo del sottofondo musicale curato dal Dj Fabio Cufino, con grande affluenza di pubblico, le telecamere di We Can Dance di Dino e Stefano Piacenti non perdono di vista la bellissima Rossella, splendida in abito lungo rosso e avorio, circondata dai familiari, tra cui la madre Milly, la sorella interprete Rita Giaquinto, il marito Domenico Rivellini e la figlia Emilia. Da perfetta “padrona di casa Rossella accoglie con la consueta amabilità gli ospiti, insieme alle sue dinamiche assistenti Rossana, Melania, Elaine, che sanno rendere gradevolissima ogni sosta relax al Nausicaa: tra le presenze di rilievo, il Maestro Gianni Maddaloni con la figlia, l’ex Procuratore Giovandomenico Lepore capo dell’Osservatorio della Legalità di Scampia, Roberto Milano, il Fisico Daniela Poppa, l’architetto Marco di Staso con la moglie Paola Lamanna, l’avvocato Carlo Alvano con la moglie Mariarosaria, la stilista Daniela Danesi, Domenico Contessa proprietario di Villa Domi.

Il cocktail benefico prosegue per tutto il pomeriggio sino a sera inoltrata confermando il successo del grande appuntamento di esordio abbinato alla solidarietà, motore vivo e spinta creativa per chi fa imprenditoria: d’altronde Rossella non è nuova a queste maratone solidali, avendo inaugurato l’anno con un altro importante evento di beneficenza – in occasione del decennale della sua accorsata attività – ovvero il Gran Galà di Beneficenza all’Agorà Morelli  nel corso del quale sono stati consegnati da Amedeo Manzo presidente della  BCC Napoli, dal procuratore Giandomenico Lepore e dall’anfitrione Massimo Vernetti 12.000,00 euro al Maestro Gianni Maddaloni – raccolti da Rossella e amici con varie iniziative – per le attività della Palestra di campioni Star Judo Club a Scampia.

Visti anche, l’hair stylist Claudio De Martino, i giornalisti Annalisa Tirrito e Gianfranco Bellissimo, Sonia Crisci di Officine ottiche Group, gli imprenditori Annamaria e Massimo Capasso, Remo Rotondo con la moglie Stefania, il tenore Giuseppe Gambi, Chiara Sirpettino imprenditrice nel settore bijoux con la socia Simona, Antimo Civero creatore del Pozzuoli Jazz Festival, l’editore Ciro Olisterno con la moglie Maria Rosaria Reccia, l’ex modella Nancy D’Anna, il regista ed attore teatrale Angelo Iannelli, il cantautore Gennaro De Crescenzo che si è anche esibito dedicando un brano agli ospiti.

LAURA CAICO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Grand Hotel Santa Lucia: in passerella la donna "Arzano"
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Italian Movie Award, doppio appuntamento a Pompei

Volley, McDonald’s ko con la Normanni Aversa

Anteprima del XXV Festival delle Ville Vesuviane, Nair inaugura il nuovo teatro nella villa di Giacomo Leopardi

Alla Galleria d’arte moderna i dipinti dell’esploratore Savage Landor

LO SPORT SI APRE A TUTTI

A Torre Lapillo tra “Battiti”, “Dipinti Di…vini” e buona musica!