Caldarelli approda a Salerno con la sua formula “Dolce e Salato” in città


Qualità, professionalità, cortesia, cura del dettaglio, sono le caratteristiche che determinano il successo dell’azienda Caldarelli che, da tempo, si adopera, insieme ad un valido team di collaboratori, per soddisfare le esigenze dei clienti. La nuova struttura “Dolce e Salato”, sita in via Velia n° 2 nei pressi del lungomare di Salerno, sarà inaugurata mercoledì 5 dicembre alle ore 17, a due passi dal mare, e sicuramente si prospetta come una certezza di coccola per il palato 24 ore su 24. I vari prodotti artigianali, realizzati da mani esperte con ingredienti selezionati, sono garanzia di bontà dal sapore sorprendente.

Durante l’evento, in vista delle prossime festività natalizie, il pasticcere Raffaele Caldarelli presenterà la sua nuova linea di panettoni a Salerno, che per l’occasione si illumina di buono.

“Ogni anno cerchiamo di interpretare la tradizione portando sulla tavola dei nostri clienti prodotti dal sapore deciso con un retrogusto che ne esalti le materie scelte” – spiega Raffaele Caldarelli – “Per l’edizione 2018, accanto alle classiche proposte che ci hanno consentito di raggiungere belle soddisfazioni lo scorso anno, presentiamo due novità: il panettone al pistacchio di bronte e alla nocciola avellana. Due tipologie diverse tra loro che, mi auspico, possano trovare il gradimento del pubblico”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente I beni culturali al centro di un convegno AIES al Museo Archeologico Nazionale
Successiva Cenando sotto un Cielo Diverso: 100 chef ai fornelli per l’ospedale pediatrico Santobono Pausillipon di Napoli

Articoli Suggeriti

Nel 2014 oltre 170 mila incidenti stradali

A villa Bruno al via il Talents Student

HERA WEDDING STYLE WEEK: CENA D’ARTE. Raccolta fondi per restaurare “Terrae Motus in quel tempo…” di Mario Merz

Somma, Paola Raia nelle fila dell’opposizione

MAM L’ALTRA FACCIA DELL’AUTO: MODA, ARTE, MOTORI

Mariglianella: Seconda Edizione del Carnevale Mariglianellese