Giuseppe Di Napoli vince la maratona del gusto Pizzarelle a Go Go 2015


Giuseppe Di Napoli ed Angela Viola

Una serata all’insegna del divertimento, della canzone napoletana e delle pizzarelle . E’ così che Luigi Farina, presidente dell’Associazione Spaghettitaliani e Angela Viola, vice presidente dell’associazione,  hanno voluto festeggiare, nella pizzeria Lazzari Felici di San Giorgio a Cremano (Na),  la tappa conclusiva di “Pizzarelle a Go Go 2015” , la maratona del gusto divisa in tappe che ha portato, lo scorso anno, sulle tavole di tante pizzerie napoletane le cosiddette “ pizzarelle”,  mezze pizze cotte senza condimento e arricchite con gustosi ingredienti dalla fantasia di pizzaioli e chef.

Ieri la serata conclusiva che ha decretato vincitore il cavalier Giuseppe Di Napoli, ex presidente dell’Amira, Associazione Italiana Maitre d’Hotel e Ristoranti. Presente  a quasi tutte le tappe, Giuseppe è stato tra i partecipanti colui che ha mangiato il maggior numero di pizzarelle . Se non avete avuto modo di partecipare a qualche tappa, niente paura siete ancora in tempo per assaggiare le pizzarelle . Luigi e Angela nella serata di ieri hanno lanciato una nuova iniziativa “Il Circuito delle Pizzarelle”. “ Le pizzerie associate a questo circuito – ha dichiarato Luigi Farina –  metteranno a disposizione dei prezzi particolari per coloro che andranno nelle pizzerie forniti di una tessera che cominceremo a distribuire gratuitamente a partire da lunedì ma che questa sera distribuiremo in anteprima ai presenti. Il circuito partirà da lunedì 21 marzo, in coincidenza con l’inizio della primavera. In tale occasione a Progetto San Giorgio, a Piazza Massimo Troisi, daremo il via all’iniziativa. Il possessore della tessera potrà andare nelle pizzerie del circuito e potrà assaggiare tre pizzarelle a un prezzo particolare più la bibita. Delle tre pizzarelle, la prima sarà una margherita perché è quella che bisogna assaggiare sempre, una seconda la sceglierà il pizzaiolo e una terza il cliente . Chi riuscirà a riempire tutta la scheda, recandosi in 10 pizzerie entro l’anno, vincerà un libro e una bottiglia di vino.”

Ad allietare la serata ci ha pensato il maestro Antonio Cerullo che interpretando magistralmente  un vasto repertorio di musica classica napoletana, ha intrattenuto gli invitati con la sua bella voce e le stupende canzoni di un tempo.

Curiosi di sapere il menù della serata? Vi accontento subito!

Frittura mista

Margherita
pomodoro, fior di latte di Agerola, parmigiano, basilico, olio evo

Carmela
provola di Agerola, prosciutto crudo, caciotta di pecora

Pizza DOC
pomodorini, mozzarella di bufala, parmigiano, basilico, olio evo

Ripieno
scarola e provola

Nanà
salsiccia, funghi porcini e provola

Dolci della casa

Il tutto è stato  innaffiato da del buon vino bianco, Spuma 66, messo a disposizione dall’azienda vinicola Cantine Mediterranee.

ASSOCIAZIONE SPAGHETTITALIANI
Via Salvo d’Acquisto, 6
San Giorgio a Cremano (NA)
Telefono: 0817712661
E-mail: [email protected]

Anna Feroleto

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − tredici =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Pizzarella: il vincitore premiato dall'Associazione Spaghettitaliani
Successiva Per Pasqua novità in arrivo dalla cioccolateria napoletana Dolce Idea

Articoli Suggeriti

Capri, meno turisti italiani. Tra i Vip sull’isola anche Emilio Fede

Lavorare nella Cooperazione: il viceministro Giro incontra gli studenti

Ministro Lorenzin decide di firmare Piano Nazionale delle Malattie Rare

ELES COUTURE FASHION EVENT PRESENTA: “Grace…la vie en chic”

Al via gli incontri CULT di Gourmeet

“Positano gourmet” all’hotel Le Agavi di Positano