“Vetrine D’Autore” di Paola Grande Gioielli per Wine&Thecity


Giovedì 14 maggio, dalle ore 18.00 alle 21.00, la boutique napoletana Paola Grande Gioielli in occasione di Wine&Thecity 2015 prosegue nel progetto “Vetrine d’autore: l’arte in vetrina e una vetrina per l’arte” che, all’insegna della contaminazione, porta le opere di artisti contemporanei nella vetrina della gioielleria.

L’artista invitato per l’occasione è il napoletano Michele Iodice che porta avanti un lavoro trasversale che vede protagonista la scultura, la natura, la poesia ed i gioielli uniti dal tema dell’#ebbrezza. Il progetto darà una nuova ed insolita veste alla vetrina della gioielleria di via Bisignano trasformandola in uno spazio espositivo per la presentazione di gioielli e poesie “preziose” scritte dalle poetesse del XIV secolo in un’istallazione creata per l’occasione dallo stesso Iodice. L’ebbrezza dell’arte, della scoperta, del vino e della contaminazione pervadono il salotto della boutique dove clienti e passanti potranno osservare e ascoltare le insolite sperimentazioni artistiche. Nei calici i vini della Cantina Fattoria La Rivolta.

Il progetto “VETRINE D AUTORE” nasce da una grande passione per l’arte di Paola Grande e di sua figlia Giulia Di Pace, jewel designer e creativa del brand di famiglia, da quattro generazioni nel settore dei preziosi. Arte intesa come forma di cultura trasversale, in cui confluisce l’estetica, la curiosità, la contaminazione. La gioielleria non è nuova a sperimentazioni artistiche e a incontri con l’arte: lo spazio stesso è stato concepito non come una gioielleria tout court ma come un salotto dedicato al bello e all’arte, dove i gioielli sono esposti tra libri antichi e sotto ampolle di vetro, in cornici barocche o altri manufatti di pregio.

 

Paola Grande Gioielli

Via Bisignano 7 Napoli

Tel. 081 417308

www.paolagrandegioielli.com

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 15 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Maletto Prize: le otto band finaliste
Successiva Cartellone, a Palazzo Venezia un format teatrale

Articoli Suggeriti

A Roma il Museo Internazionale del Presepio “Angelo Stefanucci”

80 borse di studio per volare a Silicon Valley, ma ritornare in Italia e creare 37 imprese

Festival delle Ville Vesuviane, sold out per Giorgia a Villa Favorita

AESI, seminari su “Il futuro dell’Europa: Identità, responsabilità e prassi politica

Incontro Internazionale di Studio AUGUSTO E LA CAMPANIA

Benedicta Inglese vince la tappa regionale di Miss Mondo