Palazzo Ducale: in mostra Henri Rousseau con Il Candore arcaico


Henri Rousseau (Laval, 1844 – Parigi, 1910), famoso per le atmosfere oniriche, le foreste e i paesaggi incantati, sfugge da sempre a qualsivoglia catalogazione. Inutile etichettare il suo lavoro: il modo stesso in cui il pittore è stato interpretato, il più delle volte, è stato frutto di una serie di malintesi; eppure la forza della sua pittura, snobbata dai critici ma apprezzata dagli artisti, è espressione di un fenomeno che non ha paragoni nel campo dell’arte tra Otto e Novecento.

A questa personalità centrale della cultura figurativa della fine del XIX secolo, la Fondazione Musei Civici di Venezia con la collaborazione scientifica e i prestiti eccezionali dei Musées d’Orsay et de l’Orangerie di Parigi e il patrocinio della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna, dedica una straordinaria mostra, prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, con oltre cento opere provenienti dalle più importanti istituzioni internazionali, ospitata nell’Appartamento del Doge a Palazzo Ducale.

Palazzo Ducale, 6 marzo – 5 luglio 2015

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Avvocato in sciopero, sentenza annullata
Successiva FareTurismo: oltre 1500 colloqui di lavoro all'Eur

Articoli Suggeriti

PALLAVOLO LUVO BARATTOLI ARZANO PARTE CON IL BOTTO

Portici, consegnate oltre 250 Agende Rosse alla cerimonia di chiusura della campagna elettorale di Luciano Marotta

Palazzo Ducale, inaugurata una mostra dedicata a Venezia

Cinema, buon compleanno a Claudia Cardinale

Concorso, un merletto per Venezia

Platinum: Domani sera Simone Cattaneo e Luca Lucarelli, domenica Motta e Zucchi