Nunzia Schiano in scena con “Femmene”


Dal 9 all’11 gennaio lo START – Interno5 ospita lo spettacolo “Femmene”, spettacolo che vede Nunzia Schiano protagonista, previsto nello stesso periodo all’interno della stagione 2014/2015 del TAN – Teatro Area Nord di Piscinola. Le associazioni Libera Scena Ensemble e Interno 5 si riuniscono così sotto la sigla Teatri Associati di Napoli in un dialogo aperto tra generazioni, tema portante della stagione in corso.

“Femmene” è un racconto composito, che spazia dal radiodramma “Nostra signora dei Friarielli” di Anna Mazza ai racconti di femmene partenopee di Myriam Lattanzio.

La stessa Myriam Lattanzio è voce, appassionata e intensa, delle donne del Sud del mondo, al confine immaginario tra Napoli e America Latina, reinterpreta le canzoni di Chavela Vargas, Mercedes Sosa, Violeta Parra, Consuelo Velasquèz. E poi c’è lei, Nunzia Schiano, interprete dei capitoli che compongono il testo, perno centrale dei racconti e unica protagonista, ironica e forte, degli argomenti più vari, cose di donne.

I temi vengono affrontati con amore e delicatezza, come solo una donna sa fare, parlando di sé e del piccolo mondo che la circonda. Gli uomini sono di contorno, accompagnano la voce Franco Ponzo alla chitarra e Roberto Giangrande al contrabbasso. Niko Mucci è il regista, occhio esterno, ma molto attento, sul mondo femminile.

FEMMENE

di Myriam Lattanzio e Anna Mazza (testo “Nostra Signora dei Friarielli”)

regia di Niko Mucci

con

Nunzia Schiano

Myriam Lattanzio (voce)

Franco Ponzo (Chitarra)

Roberto Giangrande (contrabbasso)

Venerdì 9 gennaio ore 21

Sabato 10 gennaio doppia ore 18 e ore 21

Domenica 11 gennaio ore 18

START – Interno5

Via San Biagio dei Librai, 121 Napoli

Prenotazioni: 0815514981

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 5 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Riprendono gli incontri culturali del Salotto Primavera Arte
Successiva PISCOPO: La Guerriero Luvo Arzano è pronta per un anno di successi

Articoli Suggeriti

LA STREET ART : VISITA GUIDATA ALLA SCOPERTA DEI MURALES DI TOR MARANCIA

McDonald’s, si muove la classifica

San Giorgio a Cremano, materiale metallico in un panino della mensa scolastica

Salerno, nasce il periodico “Paperboy”

Mariglianella, convegno sul femminicidio

KASANOVA, TUTTO PER TÈ…