A villa Bruno al via il Talents Student


San Giorgio a Cremano (Na).  Domani,venerdì 7 febbraio, presso la Fonderia Righetti di villa Bruno, partirà il primo campionato di cultura e spettacolo tra studenti, che si esibiranno ed affronteranno in gare di canto, ballo, recitazione, disegno e quiz di cultura generale. L’evento, intitolato “Talents Students”, è stato organizzato dall’assessorato alle politiche giovanili della Città di San Giorgio a Cremano guidato da Michele Carbone e dal locale Forum dei Giovani. In gara, gli allievi di sei diversi istituti superiori del Miglio d’Oro.

Nella giornata di venerdì, concorreranno gli istituti Saverio Nitti, Rocco Scotellaro ed Enrico Medi, mentre nelle gare successive saranno coinvolti il liceo scientifico Urbani ed il liceo Quinto Orazio Flacco. La finalissima è prevista per il prossimo mese di giugno, in concomitanza alla fine dell’anno scolastico e la scuola vincitrice si aggiudicherà premi per gli studenti più talentuosi. Ci saranno anche delle mini borse di studio nel campo artistico.

Per il sindaco Mimmo Giorgiano “questo campionato tra scuole è un’occasione per dare voce ai tantissimi ragazzi del Miglio d’Oro e fare sì che si esprimano nel modo che è loro più congeniale, calcando i palcoscenici e sognando di emergere. E’ anche un modo di aggregare, favorire il confronto tra scuole e spingere i più giovani a migliorare.” Soddisfatto anche l’assessore alle Politiche Giovanili Michele Carbone, per il quale il “Talents Students è un importante momento aggregativo e culturale per tutti gli studenti. Voglio ringraziare il Forum dei Giovani e le scuole che hanno aderito all’iniziativa, puntando sui loro giovani e sulle loro capacità.”

Il presidente del Forum dei Giovani Francesco Villani afferma: “Siamo felici di poter realizzare una manifestazione che consenta a tanti talenti nel circondario napoletano, spesso inespressi, di emergere e di farsi finalmente conoscere. É importante soprattutto mettere in contatto quei tanti ballerini, cantanti, attori e disegnatori che il territorio vanta, con realtà formative che possano aiutarli a crescere, consegnandoli strumenti efficaci e concreti, per proseguire il percorso con sacrificio ed impegno intrapreso.”

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 5 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Peppe Russo presenta accordi programmatici per il PD con la minoranza dei Verdi?
Successiva Léger La visione della città contemporanea 1910 - 1930 a Venezia

Articoli Suggeriti

A Villa Favorita ritorna PizzArt Happening

Ischia: bombe carta contro la Polizia

UNDER 14, GUERRIERO LUVO ARZANO SUL TETTO DELLA CAMPANIA

La Napoli che non muore: Gianfranco Bellissimo e Costantino Maria Casilli presentano il nuovo libro

C+C MAXIGROSS ALL’INDIVIA LOUNGE

GUERRIERO LUVO ARZANO PIEGA CORATO IN TRE SET