Percorsi Benessere alle Terme di Chianciano


Benessere a Chianciano Terme Salone Sensoriale nella splendida cornice di Chianciano Terme Cinque suggestivi percorsi sensoriali per riequilibrare il campo energetico attraverso l’armonizzazione dei cinque elementi: Acqua, Fuoco, Terra, Aria ed Etere.

Le varie esperienze si possono dunque declinare e mixare per ottenere a seconda del percorso scelto, risultati efficaci e duraturi.

PERCORSO RILASSANTE Indicato per chi vive stati di ansia e stress, spesso accompagnati da emicrania. Particolarmente consigliato in tutti quei casi in cui si voglia raggiungere un rilassamento psico-fisico e alleviare le tensioni muscolo-scheletriche.

PERCORSO ENERGIZZANTE Percorso formulato per tutti i problemi di calo energetico, abbassamento delle difese immunitarie, insicurezza e stati di deperimento psico-fisico.

PERCORSO DEPURATIVO Indicato per disintossicare il corpo dalle tossine accumulate a causa di cattive abitudini alimentari, prolungato uso di farmaci e disbiosi intestinale. Purifica l’organismo con effetti immediatamente visibili sulla pelle.

PERCORSO RIEQUILIBRANTE Percorso formulato per riportare in armonia corpo, mente e spirito. All’atto della prenotazione occorre confermare il codice sconto rilasciato da Assodipendenti ai soci info e prenotazioni Terme di Chianciano telefono 848800243

Per info e prenotazioni contatta Assodipendenti – Tel: 0816140920 – Fax: 0810098405 – Cell: 3386702541 / 3481149647 – [email protected] oppure contattaci GRATUITAMENTE con skype

Fonte:

http://www.assodipendenti.it

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Da cake appeal e Dalila Duello una nuova moda: sposi veri in pasta di zucchero
Successiva Terremoto a Pesaro Urbino

Articoli Suggeriti

Al dono di nozze di Lucio d’Alessandro il riconoscimento speciale del Presidente al Premio Letterario Internazionale Viareggio

CellarTheory, sul palco i Fratelli Calfuria

In cento a gustare l’aperitivo Detox di Neafit

Artigianarte, a Pompei un raduno creativo dell’autoproduzione

Firenze aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna per il risparmio energetico

Caso Aldrovandi, durissima replica del Coisp a Manconi