Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco: inaugurata la mostra“SLAP-SegnaLibroAnimedelPurgatorio”


Dalla convenzione tra l’ Opera Pia di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco e l’Accademia di Belle Arti di Napoli, con il supporto dell’Associazione Progetto Museo, nasce il progetto “SLAP” sviluppando l‘idea che un luogo può essere ricordato anche attraverso un piccolo oggetto cartaceo e personale come il segnalibro.

Il Complesso del Purgatorio ad Arco, anche in questa occasione, offre ai giovani una concreta opportunità per esporre le loro opere dando agli studenti dell’Accademia la possibilità di far circolare il risultato dei loro studi, di far conoscere il lavoro che si svolge nelle aule dell’ Accademia di Belle Arti di Napoli e di favorire la conoscenza di percorsi formativi che danno la possibilità a dei nuovi talenti creativi di misurarsi con le istituzioni e col pubblico.

Il 31 ottobre 2019, alle ore 12, all’interno della Chiesa delle Anime del Purgatorio ad Arco, in via Tribunali, è stata pertanto inaugurata una mostra di 150 differenti segnalibri, realizzati dagli studenti del corso di Illustrazione della Scuola di Design della Comunicazione dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Non è la prima volta che la chiesa del Purgatorio, quella delle “anime pezzentelle”, e l’Accademia collaborano per progetti di natura grafica che sollecitino le potenzialità creative ed esecutive degli studenti. Ad intervalli di circa 2 anni infatti si sono susseguiti prima la realizzazione di cartoline per il bookshop, poi  del biglietto d’ ingresso  illustrato e scelto dal pubblico Stavolta il tema dei segnalibri legati ai contenuti del culto dei morti così radicato in questa chiesa, delinea sintesi compositive piuttosto inedite, proprio per la peculiarità del particolare formato rettangolare ed allungato del supporto su cui si sono espressi i ragazzi.   Ne è scaturita una molteplicità di soluzioni grafiche corrispondente alle personalità espressive degli studenti, che hanno interpretato iconograficamente questo splendido luogo, utilizzando tecniche e linguaggi diversi, chi in modo più descrittivamente realistico, chi più stilizzato simbolicamente, ma tutti accomunati da un forte rapporto iconografico con il luogo, ricavato da un corretto approccio metodologico: partire dall’analisi per arrivare alla sintesi.

Al pubblico è stata poi data l’opportunità di votare il proprio segnalibro preferito: i vincitori sono stati messi in produzione e vendita presso il bookshop del sito museale.

“SLAP SegnaLibroAnimedelPurgatorio” è un progetto a cura di:

Accademia di Belle Arti di Napoli

Corso di Illustrazione  prof.ssa Daniela Pergreffi

Corso di Graphic Design prof.ssa Nadia Bronzuto

Studenti del primo anno del Triennio e del Biennio della scuola di Design della Comunicazione

 Coordinamento Prof.ssa Enrica D’Aguanno

 Econ la collaborazione di Resli Tale e Sonia Giampaolo

Coordinamento del Complesso museale del Purgatorio ad Arco Prof.sse Francesca Amirante e Vittoria Vaino.

Il progetto è stato finanziato con la vendita delle cartoline vincitrici della precedente iniziativa

“cartoline dal Purgatorio”.

Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

via Tribunali, 39 – Napoli

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Portici: inaugurato il Laboratorio di ricerca spaziale PCU al Dipartimento di Agraria
Successiva AAA ACCOGLIERE AD ARTE: presentate le novità e le iniziative 2019/2020

Articoli Suggeriti

Torna CineBus, il primo festival cinematografico on the road

Da Stella White la promo White Family: le griffe più rinomate per tutta la famiglia

STEFANO DE MARTINO APRE LA X EDIZIONE DI MIA SPOSA

Campus della Salute. Visite mediche gratis per i napoletani

In arrivo il Positano Teatro Festival

Al via la XIII edizione di Mediterraneo e Dintorni