In arrivo le Giornate della salute


“Il vero, grande limite non sta nell’essere disabile, ma nel concepire e affrontare la propria disabilità!!”
Ripartono ,dopo il primo successo ottenuto , le “Giornate della salute “, che fanno parte del progetto”AF fidarsi ciecamente” ,un percorso di formazione  mirato all’autonomia dei disabili della vista nel difficile e delicato ambito dell’ assistenza  sanitaria. La seconda giornata e’organizzata rivolgendo l’ attenzione al più  comune dei sintomi di malessere: la febbre.

Imparare a conoscere la febbre per poi agire adeguatamente partendo dalla rilevazione della temperatura  fino al suo trattamento nei vari  modi conosciuti.  In programma  anche la gestione del trauma incidentale dal suo riconoscimento fino ad imparare a praticare una fasciatura, effettuare una medicazione asettica,  manovre di estrema importanza  che spesso fanno la differenza  tra il recupero della salute e la malattia.
La giornata si svolgerà presso la sede UICI di Sant’Anastasia “Centro Liguori ” il giorno 21 /01/2017  dalle ore10,00 alle ore 17,00 a cura di figure professionali sanitarie  esperte delle problematiche della disabilita’ visiva e  si svolgerà  in modalità teorico pratica e con utilizzo di ausili.
Le Giornate della salute che fanno parte del progetto “AFfidiamoci ciecamente”  e sono rivolte alle persone videolese  che vogliono acquisire autonomia nella gestione degli argomenti trattati, alle loro famiglie, a quanti sono interessati agli strumenti e alle modalità  di superamento dell’handicapp visivo  nella gestione della propria salute e quella degli altri .
Per altre informazioni e per le iscrizioni è  possibile contattare con messaggi whatsapp al numero 327 892 45 46  o telefonare al numero 334 60 48 850

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 11 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Teatro Area Nord: in scena Animali Notturni
Successiva Premio artistico-letterario Nazionale “Io mi Fido”: concorso in memoria di Patrizia Veniero

Articoli Suggeriti

FIBROSI POLMONARE IDIOPATICA, UNA STORIA ESEMPLARE PER LE MALATTIE RARE

Pizzarelle e musica napoletana alla pizzeria Lazzari Felici

Oggi l’inaugurazione di Omaggio a Totò

In distribuzione un vademecum per tutte le associazioni cittadine

Social World Film Festival: torna il Mercato europeo del cinema giovane e indipendente

Due giovani feriti a colpi di coltello a San Giorgio a Cremano