La Francia dice addio a Georges Descrières, l’amato Arsenio Lupin


Stroncato da un cancro è morto all’età di 83 anni a Cannes, in Costa Azzurra, l’attore francese Georges Descrières, divenuto famoso per avere interpretato il ruolo del ladro gentiluomo “Arsenio Lupin”, la serie televisiva diffusa in Italia sul secondo canale nazionale dal 1971 al 1974. Ventisei puntate che hanno consentito all’apprezzato attore francese di rigorosa formazione teatrale di conquistare la fama internazionale vestendo i panni del ladro gentiluomo dal fascino irresistibile. Il personaggio letterario nasce dalle pagine di un romanzo di Maurice Leblanc.

Georges Descrières ha iniziato la sua carriera nel 1954 con un piccolo ruolo in “Il rosso e il nero” e dopo avere lavorato con i più grandi registi e partner prestigiosi (Brigitte Bardot, Anna Karina, Audrey Hepburn) arriva per lui il grande successo prima con Arsenio Lupin e successivamente col personaggio di Sam Kramer, nella serie «Sam e Sally».

Nel gennaio del 2004 è stato promosso ufficiale della Legion d’Onore dal Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac e nel maggio 2011 ne è diventato Grand’Ufficiale.

Autore: Anna Feroleto

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Legge di Stabilità 2014 – Ancora vergognose pugnalate alle spalle dei poliziotti
Successiva La birra artigianale incontra il Sushi al Romeo Hotel

Articoli Suggeriti

Dal Parco delle Stelle … Oltre il Sole! Presentazione del libro dello sculture Andrea Dami

ARTE: IN MOSTRA “MINIARTEXTIL 2013. Eros”

Tutta colpa di Walt Disney: il primo libro di Federica Buonocore

GRANDE SUCCESSO PER I VINI CAMPANI AL VINITALY

Insieme con la Casina a ritmo di Jazz!!

MUSICA ANTICA NEL CORPO DI NAPOLI, ULTIMO WEEK END DI CONCERTI CON STRUMENTI ANTICHI E D’EPOCA