Capri: malasanità, aumento di reati e Tribunali che chiudono


E’ di oggi la notizia che, nell’isola azzurra di Capri (Na), a seguito di ampia indagine, si è venuti a capo di gravi episodi che si potrebbero catalogare nell’escalation dei reati riconducibili alla cosiddetta malasanità. “Detti reati, brutalmente alla ribalta dei media, hanno destato grande clamore nell’isola che, nell’immaginario collettivo, abbiamo sempre indicato quale il regno incontrastato della bella vita e dei V.I.P. e che, invece, da qualche anno a questa parte è anch’essa vittima di un increscioso ed incontenibile incremento di reati predatori ad ampio spettro d’azione” .

E’ con queste parole che Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale dell’O.S. Co.I.S.P. partenopea, sottolinea il decremento d’immagine che la stupenda isola di Capri sta vivendo agli occhi sia dei cittadini isolani che di quanti sperano di trascorrervi delle giornate serene ed incontaminate dalle problematiche che, invece, sempre più spesso li vedono inermi testimoni .

“Negli ultimi anni sono fortemente aumentati i furti in appartamento in danno anche di personaggi famosi che, certamente, non esportano un’immagine dell’isola felice così come era fino a qualche anno fa – continua Catuogno – così come desta sempre più attenzione l’esecrabile ed annosa inefficienza in cui versa l’ospedale locale che, a seguito anche di quanto emerso dalla summenzionata indagine, andrebbe restituito almeno ad una dignitosa realtà e funzionalità per non rendere ancora più distanti ed isolati i cittadini della stupenda isola azzurra!!”

“Il tutto – conclude infine Catuogno – al solo scopo di salvaguardare la pubblica incolumità e la sicurezza della cittadinanza e degli operatori tutti delle Forze dell’Ordine che prestano la propria attività professionale nell’isola di Capri (Na)”.

Coisp

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Pallavolo, Marianna Maggipinto ancora con la maglia dell'Arzano
Successiva A Torre Lapillo tra "Battiti", "Dipinti Di...vini" e buona musica!

Articoli Suggeriti

ECCO COME IL GOVERNO RINGRAZIA I POLIZIOTTI E COME TALUNI SINDACATI LI PRENDONO IN GIRO!

I venerdì di Ercolano: visitatori guidati da tweet dal passato

“Gocce di salute” alla pizzeria Le 7 Voglie

Napoli Pizza Village: arriva la pizza gourmet

AL NABILAH TORNA L’APPUNTAMENTO CON LA MUSICA E LA SOLIDARIETA’

Osservatorio Expo Training: La grande industria investe in formazione