BUCA-Il BUono di CAlabria. Domani al Parco della Biodiversità l’evento che punta alla valorizzazione del latte e carne calabresi


Valorizzare il latte e la carne di Calabria: è l’obiettivo di BUCA-Il BUono di CAlabria, l’iniziativa promossa da ARA Calabria, associazione regionale allevatori, e dalle Organizzazioni di Produttori (Agroalimentare Assolac di Castrovillari, Associazione Produttori Ovini-Caprini della Calabria di Crotone, A.Pro.Zoo di Montalto Uffugo, A.P.Z. di Crotone, Associazione Regionale Suini di Figline Vegliaturo, Cereal Latte di Cutro, Fattoria della Piana di Candidoni, Società Cooperativa Agricola L’Ovile di Cirene di Squillace), in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Vittorio Emanuele II” e la Casa Circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro.

L’appuntamento si terrà domani, lunedì 18 dicembre, al Parco della Biodiversità Mediterranea di Catanzaro.

Sarà una mattinata intensa dedicata alla riscoperta dei sapori dei prodotti zootecnici made in Calabria. A partire dalle ore 9.30, all’interno dell’I.I.S. “Vittorio Emanuele II” si terrà una degustazione guidata per gli studenti a cura degli alunni della scuola che saranno per l’occasione i “ciceroni del gusto” e faranno provare la bontà di una sana merenda, come una volta veniva preparata dalle nonne.

Alle ore 11.30, al museo Musmi, si svolgerà il convegno dedicato all’importanza della valorizzazione del latte e della carne di Calabria. L’incontro sarà aperto dal presidente e dal direttore di ARA, rispettivamente Michele Colucci e Filomena Citraro. Seguiranno gli interventi istituzionali e tecnici, con la presenza delle Organizzazioni dei Produttori del settore zootecnico e delle associazioni dedicate.

Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo.

Punto focale sarà la sigla del protocollo d’intesa tra ARA Calabria, Organizzazioni dei Produttori e Associazione Provinciale Cuochi che porterà ad una maggiore valorizzazione dei prodotti zootecnici calabresi da parte degli chef regionali afferenti alla rappresentativa realtà associativa.

Successivamente verranno assaggiati i piatti preparati dalla sezione scuola alberghiera della Casa Circondariale “Ugo Caridi” con i prodotti delle Organizzazioni di Produttori e verrà celebrato il centenario della cantina dell’I.I.S. “Vittorio Emanuele II”.

Ufficio stampa

Eugenia Ferragina

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Andrea Cicalese e Massimo Spada nel “Salotto di Nevile Reid”
Successiva Concorso Capitan Cooking: giovani chef campani conquistano la finale in Calabria

Articoli Suggeriti

Rassegna Interregionale Artigianale Artistica Floreale ispirata alla Natura

Torna Divin Castagne

Nautica: Afina incontra il Ministro Santanchè

In arrivo il premio Pianeta Bufala 2013

Canti d’amore, concerto a Vico Equense

Fiorella Mannoia in concerto a villa Favorita per il Festival delle Ville Vesuviane