Andrea Cicalese e Massimo Spada nel “Salotto di Nevile Reid”


Secondo appuntamento del cartellone del Natale di Ravello: Andrea Cicalese e Massimo Spada, nell’accogliente sala dell’Auditorium di Villa Rufolo, hanno inaugurato una serie di matinée domenicali che, come conferma il Direttore generale della Fondazione Ravello, Maurizio Pietrantonio, “si terranno la prima e l’ultima domenica del mese fino alla prossima estate ospitando giovani interpreti campani e non.” Questo concerto ha visto protagonisti il violino di Cicalese (un Guarneri Del Gesú) e il piano di Spada, artisti di generazioni diverse ma in piena sintonia che hanno eseguito per il folto pubblico della Città della musica la Sonata per violino e pianoforte n.1 in re maggiore, op.12 di Beethoven; la Sonata n.1 in re maggiore per violino e pianoforte, op.37 n.1 di Schubert e la Sonata n.3 in re minore per violino e pianoforte, op.108 di Brahms. Ad applaudire il duo anche Beatrice Rana. (ph f.trocino)

Nicola Mansi (He, His)

Fondazione Ravello

Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente IL NATALE IN DOLCEZZA DEL ROTARY NAPOLI NORD EST
Successiva BUCA-Il BUono di CAlabria. Domani al Parco della Biodiversità l'evento che punta alla valorizzazione del latte e carne calabresi

Articoli Suggeriti

Roy Paci torna all’Arenile di Bagnoli

Procura di Genova archivia accusa contro Giuliano Giuliani

Natale in biblioteca a San Giorgio a Cremano

A VILLA DIAMANTE “VICOLI SANTI” di LUCIANO ESPOSITO

Francesco Sarcina al Dejavu’ di Pozzuoli

Tony Tammaro ad Agerola domenica con zeppolata e provolonata