PREMIO CARLINO D’ARGENTO 2022. Riunita la Commissione per stabilire le personalità da premiare


sdr
La macchina organizzativa è già al lavoro da diverse settimane per il Premio Carlino d’Argento 2022, il prestigioso riconoscimento, organizzato dall’associazione Premio Carlino d’Argento e dal Leo Club Catanzaro Host, con la compartecipazione del Comune di Catanzaro, che viene consegnato a personalità, legate al capoluogo e alla Calabria, che si sono contraddistinte nei campi della “Cultura”, “Arti Visive e discipline dello spettacolo”, “Imprenditoria giovanile” e “Impegno nel sociale”, con l’aggiunta di un “Premio Speciale”.
Tante le novità, prima di tutto la location: la nuova edizione si terrà il 9 dicembre al Teatro Politeama e sarà presentata da Domenico Gareri.
La Commissione si è riunita per stabilire i nomi da premiare che verranno svelati, insieme al programma, nel corso di una conferenza stampa che si terrà a metà novembre.
La Commissione, presieduta dall’architetto, già direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, Anna Russo, è composta da Yves Catanzaro, ideatore e presidente dell’associazione Premio Carlino d’Argento; l’assessore comunale alla Cultura, Donatella Monteverde; l’assessore alle Attività Economiche, Turismo, Patrimonio e Marketing, Antonio Borelli; il già direttore della Camera di Commercio di Catanzaro, Daniele Rossi; il direttore generale della Fondazione Politeama, Aldo Costa, il segretario nazionale della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, Franco Megna, il presidente del Leo Club Catanzaro Host, Valentina Funaro.
Alla riunione sono intervenuti Antonio Affidato, che ha presentato alla commissione i nuovi premi che caratterizzeranno questa edizione del Carlino d’Argento, e Andrea Scarpino, vice presidente associazione Premio Carlino d’Argento.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − otto =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente TUMORE AL SENO, ALL’IRCSS CANDIOLO E’ CACCIA APERTA ALLE “SPIE” CHE PREDICONO LA RISPOSTA ALLE TERAPIE
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Elmeco, la Scuola, le Istituzioni: insieme per il futuro dei giovani

Atelier Signore ed Enzo Miccio: grande successo per gli abiti da sposa Tattoo

MOVIMENTO TURISMO VINO: CANTINE APERTE IN VIGNA CON AIRC E ‘UN BICCHIERE PER LA RICERCA’

GRANDE SUCCESSO PER TI SPOSO 2016 A VILLA CAMPOLIETO

A Palazzo Venezia concerto di Napulitanata Quintet

FS ITALIANE APPRODA SU TELEGRAM