Calcio. Il Napoli tenta il colpaccio a Milano


Stadio San Paolo

Ancora due  giornate di campionato di serie A prima delle Feste di Natale.Si gioca anche il 23 Dicembre.

Dunque, in testa alla classifica ora si trova l’Inter di Inzaghi,una squadra capace di ribaltare lo svantaggio di 7 punti dal Napoli del signor Spalletti che, addirittura, è finito al quarto posto in conseguenza di alcuni risultati negativi, sorpassato anche dalla ottima Atalanta.Si dirà che gli azzurri sono privi di alcuni giocatori importanti, sarà che la preparazione prima del campionato non era stata ottimale, sarà anche che lo staff sanitario ha le sue brave colpe.

Insomma, un insieme di cose hanno fatto si che la classifica precipitasse. Ma è giunto il momento di svegliarsi. Domenica si gioca a San Siro contro il Milan che è secondo. I tifosi chiedono una grande prova dopo le ultime delusioni, addirittura si perde contro l’Empoli seppur con un gol fortunoso. Perdere è stato pesante come un fardello, un risultato talmente negativo che ha mandato la squadra al quarto posto. Nel frattempo si aspetta il mercatino di gennaio per vedere se è possibile prendere soprattutto un terzino e, perchè no, un ottimo centrocampista.

I dirigenti stanno valutando ogni cosa. A parte questo, a mio avviso, già dal prossimo campionato il Napoli ha bisogno di un eccellente portiere. Non è possibile assistere al balletto tra Ospina e Meret, che non hanno personalità. Spalletti una volta fa giocare uno e un’altra l’altro. Nel frattempo vi è grande attesa per febbraio quando si giocherà contro il forte Barcellona nei Playoff di Europa League. Una doppia sfida affascinante e suggestiva.

 

Elio Guerriero

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × uno =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Pasticceria fra tradizione e innovazione. UNIGUS: un workshop presso il Castello di Acerra
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Piazza della Pace sarà intitolata a Cabirio Mario Cautela

In mostra: “L’altra metà del cielo. Sante e devozione privata nelle grandi famiglie fiorentine nei secoli XVII-XIX”

#3D MAGAZINE PRESENTA IL SUO NUMERO SPECIALE ESTATE

Pallavolo, Marianna Guerriero Arzano: domani sera big match col Gricignano

TEDDY RENO: QUELLA VOLTA SUL LETTO DELLA LOREN… TOTò? MI HA INSEGNATO IL NAPOLETANO

I cru di Nucillo ‘E Curti 2014