Praiano, “Viaggiando… in Costiera”: si proroga


“Viaggiando … in Costiera”: si proroga fino al 6 settembre; ingresso gratuito nei panoramicissimi saloni dell’Hotel Pellegrino, dove è possibile ammirare opere pittoriche su tela e originali sculture in legno e metallo create da Carmelo Vicente Rossi, in arte Caviro.

Nota di merito per la location ospitante, situata in posizione favorita sullo scenario d’incomparabile bellezza dell’”infinito” ovvero della fantastica Costa d’Amalfi, famoso in tutto il Mondo, ormai leggendaria.

Giornalisti e comunicatori di settore, appassionati, estimatori, addetti al settore, per l’originale esposizione, curata con passione e impegno dalla giornalista Teresa Lucianelli, responsabile anche della comunicazione e del raffinato vernissage che ha riunito una qualificata  rappresentanza di professionisti dell’informazione.

Questa proroga tiene conto delle esigenze dei tanti visitatori particolarmente interessati all’“arte cittadina” dell’artista, venezuelano di nascita e italiano di adozione, in particolare campano per libera scelta: vive infatti a Calvi Risorta, territorio che gli ricorda per alcuni versi quello della natia Victoria.

Selezionata e rappresentativa  l’esposizione, sta riscuotendo un considerevole successo di pubblico e di critica. In essa, i lavori simbolo del percorso evolutivo di Caviro, con particolare riferimento all’ultima fase in ordine di tempo, in cui la scelta dei colori è orientata verso tonalità più smaglianti.

I pezzi esposti sono tratti dalla recentissima personale “Viaggiando”, mostra di massima valenza dell’“Estate a Napoli 2020”, altamente rappresentativa di questa edizione dell’importante rassegna artistica partenopea, la principale della bella stagione.

L’allestimento di Praiano, a ingresso continuativo per scaglioni, nel rispetto delle normative anti Covid, mette a confronto le ambivalenze narrative e le ricerche innovative che Caviro, penetrando tra realtà e fantasia, su terreni d’indagine di opposta natura, delinea con l’ausilio di un uso appropriato dei colori accuratamente selezionati, sviluppando i temi della sua “arte cittadina” che indaga l’abbandono degli agglomerati urbani da parte dell’uomo.

A cura dello stesso Hotel Pellegrino, del patron Luigi Rispoli; il partecipato aperiarte e L’ applaudita cena al chiaro di luna, per il vernissage praianese; chef Michele Murgi e Daniela Rispoli; responsabile di sala, Federico Rispoli; coordinamento struttura: Sandra Dellai; riprese e cronaca fotografica della serata: Luigi Savino.

Fino a domenica prossima,  l’esposizione resterà dunque a Praiano, nei panoramicissimi saloni dell’Hotel Pellegrino.

Particolarmente indicata per questa vetrina artistica in cui spiccano dipinti dalle tinte spiccatamente costiere, adoperati con grande abilità e gradevole impatto cromatico dall’artista.

La struttura è arroccata in posizione favorita, ai confini con Positano e alle porte di Vettica Maggiore, e si affaccia sulla celebre veduta d’incomparabile bellezza della Costa d’Amalfi, tra il rigoglioso verde e l’azzurro del mare.

La proroga di “Viaggiando… in Costiera”, fino alla sera del  6 settembre, offre pure l’occasione per visitare l’accogliente villa padronale dove ha sede da tre generazioni l’Hotel Pellegrino, e di scoprire, dalle ampie terrazze una differente prospettiva con visuale ottimale e di notevole pregio, sul patrimonio paesaggistico del territorio, grazie alla posizione favorita, con un risultato finale  di grande intensità dal punto di vista emozionale squisitamente  scenografico, degno appunto dei migliori dipinti.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente “FESTIVAL DEGLI ARTISTI DEL GUSTO 2020”
Successiva VINCENZO MINUTO: UN VETERINARIO IN POLITICA, A DIFESA DEGLI ANIMALI

Articoli Suggeriti

Scelta Civica appoggia l’Amministrazione Giorgiano

Presentata la VII Settimana del Benessere Psicologico

Al via i “Mercatini al Castello!”a Ottaviano

Miss Vesuvio 2012 approda a Quarto con Enzo Fischetti

PIZZA: LIEVITA’ FA IL BIS A MILANO

CRESCE IL COMMERCIO IN FRANCHISING NEL 2015