Moni Ovadia al Winter Festival delle Ville Vesuviane con “Senza confini”


Per il “Winter festival” 2019, progetto speciale della Fondazione Ente Ville Vesuviane con il contributo del Mibact, lunedì 16 dicembre alle ore 20 Moni Ovadia è di scena alla Fonderia Righetti di Villa Bruno (via Cavalli di Bronzo 22) a San Giorgio a Cremano nel concerto-spettacolo “Senza Confini – Ebrei e Zingari”: un piccolo ma appassionato contributo alla battaglia contro ogni razzismo, attraversi canti, musiche e storie rom, sinti ed ebraiche. Ovadia, autore e interprete, è accompagnato da Paolo Rocca (clarinetto), Albert Florian Mihai (fisarmonica), Marian Serban (cymbalon), Petre Nicolae (contrabbasso). Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Annuale "Festa della professione" dei Farmacisti partenopei
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Afragola: i buskers invadono la città con colori e suoni

FURIO ZANASI AL MAGGIO DELLA MUSICA

Pizza Gourmet Giuseppe Vesi prolunga l’orario d’apertura

NAPOLI: AL VIA TUTTOSPOSI

Teatro Cilea: in scena MARIANO BRUNO & GIANNI PARISI in “UNA NOTTE CON DORA”

In arrivo il Wedding Day firmato Roan Eventi