A San Lorenzo in Campo torna la Summer of Love


summer of love 2018
Raddoppiano le date e le location per la terza edizione della Summer of Love.
San Lorenzo in Campo, il Paese della Musica, in provincia di Pesaro e Urbino, il 7 e 8 agosto rivivrà l’atmosfera unica e indimenticabile della memorabile estate del ‘67, quella della Summer of Love, all’insegna della pace, dell’amore e della controcultura hippie.
Ben 12 ore di musica, 10 band, oltre 50 musicisti in due location suggestive che sanno trasmettere emozioni: il giardino della residenza Zaffiro e piazza Padella.
Un successo straordinario le prime due edizioni e così l’amministrazione comunale e il direttore artistico Leonardo ‘Lello’ Landi hanno deciso di raddoppiare le giornate.
E’ un evento che in poco tempo è entrato nel cuore dei laurentini e non solo – sottolinea il sindaco Davide Dellonti –. Le prime due edizioni hanno visto il nostro centro storico stracolmo. Si è respirato un clima meraviglioso: una grande festa della musica, che unisce e crea il senso di comunità. Questo evento rientra nel “Paese della Musica”, progetto che con successo stiamo portando avanti da alcuni anni. E’ una vetrina importante per i tantissimi musicisti laurentini, in particolare per i nostri giovani, che possono esibirsi in una delle cornici più affascinanti del paese e davanti al pubblico delle grandi occasioni. Per tutti questi motivi abbiamo voluto raddoppiare le giornate: due giornate all’insegna della bella musica e dello stare insieme”.
Si partirà il 7 agosto dal giardino della residenza Zaffiro, luogo che sempre più si apre alla cittadinanza. Un giardino magico, nel cuore dei laurentini, da dove si ammira un panorama fantastico. Il programma prevede la meditazione di gruppo, canto dei mantra con il maestro Amar Nath, l’aperitivo di benvenuto, laboratori per bambini e tanta musica con The travellin bag+Bruno.
Alle 20.30 si accenderanno le luci in piazza Padella. Sul palco saliranno le giovani band laurentine e Jack & The Jackals. Un omaggio al Blues Rock’n’Roll anni ‘60 inglese ed americano. La band è composta da Alessio “Ciccio” Serrani alla chitarra; Giacomo “Jack” Sbriccoli, voce; Renato “Uanat” Baroni alla batteria; Davide “Dave” Lucarelli alla chitarra; Riccardo “Camillo” Camilletti al basso.
L’8 agosto l’appuntamento al giardino Zaffiro è alle 19.30. Ad esibirsi il nuovo gruppo musicale bandistico ‘Mario Tiberini’.
La musica accenderà piazza Padella invece dalle 20.30 Sarà la volta delle storiche band laurentine. Durante la serata la best vintage playlist di Zitom. Presentano Silvana ed Ersilia.
In entrambe le giornate food and beverage con il ristorante Giardino, Balù bar e Ic@fè. Ingresso libero, emozioni e divertimento assicurati!
Summer of love

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Social World Film Festival: torna il Mercato europeo del cinema giovane e indipendente
Successiva Al ristorante-orto Il Moera di Avella torna “Note di Gusto sotto le Stelle”

Articoli Suggeriti

Sorvegliò il patrimonio degli Uffizi e della Comunità ebraica durante la guerra Giornata di studi su Cesare Fasola

Il Canto di Napoli. Viaggio nella Musica Napoletana dalle origini al ‘900

Nuovi appuntamenti con l’Arte di Nutrire – Gli aperitivi al museo

Primo Nola all’esame Isernia: al PalaMerliano c’è la corazzata Europea 92

Arte è Scienza. Diagnostica applicata ai beni culturali raccontata con la Lingua dei Segni

Museo Novecento: quattro concerti dedicati alla musica italiana e internazionale