Villa Campolieto: tre conferenze sul “Miglio d’Oro”


giuseppe_galasso

Da domenica 22 ottobre alla Villa Campolieto di Ercolano (Na), tre conferenze sul “Miglio d’Oro” a cura di Giuseppe Galasso con Massimo Osanna, Emma Giammattei e Domenico De Masi con visite guidate al sito vanvitelliano e aperitivo finale.

Le ricchezze culturali del “Miglio d’Oro” e del territorio vesuviano, tra storia e prospettive future, saranno oggetto della serie di conferenze fortemente volute e curate dal professore Giuseppe Galasso, presidente della Fondazione Ente Ville Vesuviane, per il Festival delle Ville Vesuviane 2017 che si apre per la prima volta agli incontri di studio e di parola.

Gli appuntamenti si terranno nella Villa Campolieto (corso Resina 283, Ercolano), e saranno preceduti da visite guidate al sito vanvitelliano a cura dell’associazione “Amici dei siti e delle Ville vesuviane” presieduta dall’architetto Celeste Fidora (dalle ore 9.30 alle ore 11). Al termine, alle ore 13, sarà offerto un aperitivo.

Questo il programma:

domenica 22 ottobre alle ore 11, “Il grande progetto Pompei e il territorio vesuviano” con il professore Massimo Osanna, direttore generale della Soprintendenza di Pompei;

domenica 29 ottobre alle ore 11, “Travestimenti del Grand tour: il poeta, lo scienziato e l’archeologa” con Emma Giammattei, preside della Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi Suor Orsola di Napoli;

domenica 12 novembre alle ore 11, “Ottimismo e pessimismo nella società post-industriale” con Domenico De Masi, professore emerito di Sociologia del lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma.

Queste conferenze sono una novità nella tradizione della Fondazione e sono nate dal nostro sforzo di trasformare il Festival delle Ville Vesuviane da momento di spettacolo legato alla stagione estiva, a manifestazione multidisciplinare di programmazione annuale. Gli incontri verteranno sulla ricchezza culturale dell’ambito vesuviano, anche in relazione a diversi aspetti, tra cui gli attuali problemi sociali del territorio; si tratta, a ogni modo, di un tema che una Fondazione come l’Ente Ville Vesuviane deve far emergere, valorizzare, con l’auspicio che l’iniziativa sia un segnale in tale direzione e che abbia un seguito nei prossimi anni”, così il presidente Galasso.

La partecipazione è gratuita fino a esaurimento dei posti disponibili.

Le conferenze sono state ammesse tra gli appuntamenti di formazione continua per l’Ordine dei Giornalisti della Campania.

Prenotazione obbligatoria: 081 7322134 – [email protected]

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − nove =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Grande successo per la nuova edizione di Sinfonia d’Autunno
Successiva Ugo Gangheri al Womex 2017

Articoli Suggeriti

Domenica 27 in piazza Troisi la raccolta di oli da cucina esausti

A Festil LUDWIG VAN BEETHOVEN

Babbo Natale è passato da OVS

Aperitivo Vista Mare a Pozzuoli

Adriano Ritacco nuovo presidente nazionale della Federazione Italiana dei Club e Centri Unesco

Napoli, Fiamme Oro danno lustro alla città e alla Polizia di Stato