Big Party per i 25anni dello S’Move


Giovedì 20 grande festa in Vico dei Sospiri, a Napoli, per i 25 anni dello storico locale S’Move. Tanti ospiti del jet set sono attesi a partire dalle ore 20 mentre in consolle si alterneranno: Frank Carpentieri, i SUD58, Marco Zurzolo Ztl Live, Valerio Jovine VJ, Federica Celio.

Lo S’Move è in assoluto il primo disco bar di Napoli nato nel 1992 dalle ceneri dello storico “Caffè della Luna” aperto nel 1978..…39 anni di tendenze, mode, stili, divertimento e buona musica. Nasce dalla vivace riflessione di Dario Tofano e Mario Cirillo gli storici “Funk Machine” pionieri dell’house music a Napoli. Da sempre all’avanguardia della tendenza e del gusto, nel corso dei suoi 25 anni di attività, lo S’Move ha saputo rendersi ogni volta nuovo, trasformando più volte la sua immagine. Dal dark style di partenza, ritrovo cult dell’underground partenopeo, il leggendario club è passato da una successiva e più ampia conformazione di gusto new age ad un ulteriore ampliamento di raffinato gusto ethnic lounge per poi arrivare alla fase “High Tech” in molti lo hanno definito come uno spazio futurista con elementi di “natura organica metropolitana” si erano riprodotte le seducenti ambientazioni sceniche di una certa filmografia fantascientifica molto in voga negli anni Settanta .In linea con la sua peculiare vocazione internazionale lo S’Move si arricchisce, di anno in anno, di nuove componenti multimediali e di una ricercata programmazione musicale che, esplorando tutti i 360° dell’’emisfero musicale, vede protagonisti i più quotati dj della scena nazionale e mondiale.
Diventa luogo di culto per intenditori e sosta di rito per appassionati e curiosi che assistono, in questi anni, ad una sorprendente metamorfosi fino ad arrivare alla “Revolution”. General menager del locale sono: Mario Cirillo e Dario Tofano, Nando Mormone e Mario Esposito.

Un’ambientazione trendy-vintage rende il contesto informale e moderno, lo “S’Move Revolution” cambia pelle ogni sera con l’ausilio di grandi proiezioni e un’illuminazione firmata da uno dei più apprezzati light designers italiani.
Il primo Theater Bar italiano dove il palco si anima di forme di espressione artistica sempre nuove e di featuring uniche ed inaspettate anche per gli stessi artisti coinvolti.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Arriva ZERO -100: La manifestazione per tutta la famiglia
Successiva MODA, IN ARRIVO LA III EDIZIONE DI "FASHION GOLD PARTY"

Articoli Suggeriti

Maggio della Musica, recital di Ruben Micieli

San Giorgio a Cremano, da giovedì nuovi orari di apertura per i parchi cittadini

Presentati i risultati della ricerca: Laboratorio Malattie Rare: epidemiologia e utilizzazione dei servizi sanitari nel contesto delle malattie rare

LA SOLIDARIETA’ E’ DI SCENA A MONTESARCHIO CON IL XVI CHARITY GALA

Che bello lavorare!”: il libro di Vincenzo Russo sul mobbing

LUOGHI COMUNI. VEDUTISTI TEDESCHI A ROMA TRA IL XVIII E IL XIX SECOLO