Il Salotto Primavera Arte di Ilva presenta: Fusione di tele con il libro, la musica e la poesia


Venerdì 29 gennaio, dalle ore 16.00, il Salotto “Primavera Arte” di Ilva Primavera presenta alla Biblioteca B. Croce al Vomero (Na) “Fusione di tele con il libro, la musica e la poesia”, incontro che mette in evidenza il legame tra colore, lettura, note e versi, consentendo ai visitatori di calarsi maggiormente nelle opere visive e di comprenderne il linguaggio.

Partecipano al vernissage della Mostra Collettiva, che si terrà alle ore 16.00, gli artisti: Nadia Basso, Maurizio Bonolis, Aurora Aspide, Nello Caruso, Valeria Viscione, Sara Viscione, Vincenzo Tesone, Luciana Ruoppolo, Mario Giamminelli, Francesco Liuzzi, Vittorio Musella, Maria Grazia Voto, Concetta de Dominicis, Antonio Scaramella, Silvia Rea, che con i loro dipinti impreziosiscono la galleria della Biblioteca, opere d’arte dove si cattura il movimento che scaturisce dall’energia racchiusa in tutti coloro che amano l’arte, come un’anima che vibra nella luce e dà continuità al messaggio della memoria.

In programma l’esposizione di creazioni artistiche di artigianato di Rory Mariarosaria Rastelli.

Parteciperà altresì al Salotto lo scultore Antonio Januario con un’opera straordinaria raffigurante il grande Lucio Dalla.

Presenzieranno all’incontro culturale il Presidente della 5 Municipalità Vomero Arenella, Dr. Mario Coppeto e il Vice Presidente, Dr. Paolo De Luca.

Ilva Primavera, alle ore 17.00, presenterà il suo Salotto introducendo il momento dedicato alla poesia con gli interventi di Luciano Galassi, Giovanni Baiano, Guglielmo Capasso, Rita Esposito, Serenella Siriaco e Federica Carpino, nonché il momento della presentazione del libro “Diario di una kemionauta” della scrittrice Maura Messina, edito da Homo Scrivens, relatrice Chiara Tortorelli, scrittrice della Homo Scrivens.

Il libro “Diario di una kemionauta” racconta la storia di una kemionauta costretta a partire in missione su un pianeta lontano, dal quale ritornerà pronta a testimoniare la forza salvifica della creatività. Maura, cresciuta nella terra dei fuochi, ha solo ventisei anni quando le diagnosticano un tumore e invece di piangersi addosso decide di combattere contro il nemico, usando tutti i mezzi a disposizione per guardare con ottimismo al futuro. Il diario in parole e immagini realizzato da Maura, è un racconto vero e toccante, un inno di speranza.

L’incontro culturale si concluderà con l’esibizione canora di Ilva Primavera, cantante, autrice ed organizzatrice di eventi, accompagnata dal bravissimo pianista Raffaele Marzano.

salotto gennaio 2016 piano-texto

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Iniziate ufficialmente le celebrazioni per i 300 anni dalla nascita di Carlo III di Borbone
Successiva YVONE CHRISTA: "FOGLIA" DI FASCINO... SIMBOLO DI PACE E DI AMICIZIA

Articoli Suggeriti

restaQmme, il live del duo MisSara & Fedele e con la dj-selection ‘in vinile’ firmata da Giovanni Striano

Social World Film Festival: arriva la star di “Glame of Thrones” Iain Glen

RFI, Linea Roma – Formia – Napoli: due nuovi ponti ferroviari fra Sezze e Latina

GUERRIERO LUVO ARZANO ASPETTA IL VOLLEY GROUP ROMA

AL VIA LA MESSA IN ONDA DI SARTU’ SECONDA STAGIONE

Righe, check, motivi cachemire, batik style e richiami alle ceramiche vietresi per la Summer Collection 2016 Colonna Orologi