GUERRIERO LUVO ARZANO NELLA TANA DEL SAN VITO DEI NORMANNI


Penultimo atto del campionato della Guerriero Lu.Vo. Arzano che archiviato ogni sogno di gloria è chiamata a onorare la stagione fino in fondo nelle ultime due partite. Domani sera alle 18 la squadra di coach Caliendo sarà impegnata sul campo del San Vito Brindisi.

La sconfitta nella gara interna contro il Casal De’ Pazzi brucia ancora sulla pelle delle ragazze di Arzano, il risultato di due a tre la dice lunga su quanto espresso dal campo. Una partita che come ha spiegato lo stesso Nello Caliendo è stato un po’ il riassunto di questa stagione a corrente alternata: “Insomma –spiega il coach- una gara che è la sintesi della stagione. Siamo riusciti a dimostrare il carattere quando in svantaggio di due set e non siamo però riusciti a portare la vittoria a casa. Una vittoria che questo pubblico meritava che è stato numeroso e speriamo si sia divertito al di là del risultato”.

Una gara particolarmente delicata quella sul campo del San Vito dei Normanni, nel palazzetto del team brindisino le arzanesi dovranno tenersi stretto almeno il quinto posto in classifica, per non rischiare di compromettere ulteriormente la situazione di classifica. Del resto il sestetto di casa è pericolante ed ha bisogno disperato dei tre punti. Sarà insomma gara vera e la Guerriero Lu.Vo. dovrà tirare fuori la grinta dei giorni migliori per condurre in porto un risultato positivo.

CEDAT VOLLEY SAN VITO: Carbone, Pesce, Piccione, Soletti, D’Ambros (L), Caputo, Hechavarria, Cassone. Passaseo e Capano. All. Morales

GUERRIERO LUVO ARZANO: Campolo, Cozzolino, Vinaccia, Russo, Aprea, Maggipinto (L), Maresca, Foniciello, Rinaldi, Piscopo (L), Topa. All. Caliendo

Arbitri: Adamo Buonviso e Lorenzo De Pascale di Bari

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + diciassette =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente “Letture di legalità”: studenti incontrano Luisa Bossa
Successiva La Guerriero Lu.Vo Arzano cade a San Vito dei Normanni

Articoli Suggeriti

Approvato il nuovo Piano Sociale di Zona: più servizi per le fasce deboli

CHRISTMAS PARTY BY MASSIMILIANO

Cenando sotto un Cielo diverso: doni ai bimbi dell’ospedale Santobono

SOCIAL WORLD FILM FESTIVAL: CLAUDIA CARDINALE A VICO EQUENSE

La Nuova Orchestra Scarlatti sospende le sue attività a Napoli per il 2013

Scavi di Pompei, chiusa via Mercurio