VERDI QUALIANO: NO ALL’INCENERITORE!


I Verdi Ecologisti di Qualiano (Na) per voce del loro responsabile Giovanni Sabatino e del Consigliere Comunale Giovanna Giglio, esprimono grande preoccupazione in seguito all’annuncio fatto dall’Assessore Romano che prevede, tra qualche giorno, l’avvio della procedura del bando per la realizzazione di un inceneritore nel territorio Giuglianese.

I Verdi di Qualiano dicono fermamente no all’inceneritore in quanto il territorio è già stato sottoposto da anni a sversamenti illegali di rifiuti, tossici e nocivi, e ritengono assolutamente necessario l’incremento della raccolta differenziata e la realizzazione degli impianti di trattamento delle diverse frazioni e tipologie di rifiuti. Riteniamo, hanno detto Sabatino e Giglio, che ci dovrebbe essere una semplificazione e una razionalizzazione della gestione dei rifiuti su scala regionale, evitando la corsa alla costruzione degli inceneritori proprio nel momento in cui pare che la stessa Comunità Europea stia per fare un passo indietro.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Replica del Coisp a Boccadutri
Successiva Pusher morto a Sanremo, il Coisp: “Qualcuno ha già fatto la sentenza definitiva ed irrevocabile!

Articoli Suggeriti

“Sereni…atelier creativi”: la scuola “attiva la cultura” con Deodato Salafia

Che bello lavorare!”: il libro di Vincenzo Russo sul mobbing

Sul palco del NOTTINGHAM PUB di Napoli la band guidata da Marco Gesualdi

Mariglianella: l’Amministrazione Comunale presenta il programma delle Manifestazioni Natalizie

San Giorgio a Cremano, sindaco sconvolto da omicidio

Destinazione Giffoni, il 14 luglio si inizia con la maratona dedicata a Leonardo DiCaprio