Carnevale, vietata vendita e uso di bombolette spray


San Giorgio a Cremano (Na).  Il sindaco Mimmo Giorgiano ha vietato per tutto il periodo di Carnevale la vendita e l’uso in luoghi pubblici di bombolette spray, contenenti sostanze schiumogene o similari, nonché sostanze facilmente infiammabili che possono recare danno a cose o persone. Il divieto è imposto dal 19 febbraio al 10 marzo ed è motivato dall’esigenza di salvaguardare la pubblica e privata incolumità. Ai trasgressori sarà imposta una sanzione amministrativa pecuniaria che varia dai 25 ai 500 euro.

“Durante il periodo del carnevale – spiega il primo cittadino – c’è la consuetudine di fare uso di bombolette spray contenenti clorofluorocarburi che emettono sostanze schiumogene e filanti, le quali arrecano danno e fastidio e risultano particolarmente pericolose in quanto contenenti gas facilmente infiammabili. Se a questo aggiungiamo che lo sparo di mortaretti, il lancio di uova, farina, ortaggi ed acqua, provoca turbativa all’ordine pubblico, è necessario intervenire con forza e fermezza. Le forze dell’ordine sono chiamate a far rispettare l’ordinanza e raccomando ai genitori di controllare il comportamento dei propri figli.”

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 3 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Forum delle Associazioni, eventi culturali in programma
Successiva VII Giornata mondiale delle malattie rare, incontro con Papa Francesco

Articoli Suggeriti

Al via il Villaggio di Babbo Natale

Cake & Bollicine a Tutto Sposi

“GOÛT de FRANCE”. BANCHETTO DEL CENTENARIO: i vincitori

CONCERTO DI NATALE E APERITIVO PER CLASSICAL NAPLES

SI DDICE MAMMA : IL NUOVO SINGOLO DI MICHELE SELILLO

Domenica all’Ippodromo di Agnano, food, bricolage e pony