Teatro di San Carlo, prove e visite guidate a Ferragosto

Share Button

Anche quest’anno il Teatro di San Carlo sarà aperto il giorno di Ferragosto per le visite guidate. Martedì 15, turisti e cittadini napoletani potranno visitare il Lirico più antico d’Europa e il suo museo e archivio storico “Memus”, secondo il calendario in vigore per tutto il mese, con turni (in totale nove) alle ore 10.30, 11.30, 12.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17 e 18 (solo per domenica 13, sei turni di visita dalle 16.30 alle 20). Ingresso: da 7 euro. Info 081 7972331 – 412 www.teatrosancarlo.it

Riprendono intanto in teatro le attività artistiche, ed è la prima volta nella storia (almeno recente) del Massimo napoletano che il rientro avviene a ridosso del Ferragosto (l’ultimo precedente nello stesso mese risale a circa trent’anni fa).

Da giovedì 17, masse artistiche, maestranze e tecnici saranno al lavoro per la trilogia mozartiana che sarà presentata in tournée dal 7 settembre all’Opera di Dubai (regia di Mariano Bauduin, scene di Nicola Rubertelli e costumi di Giusi Giustino), mentre tra pochi giorni avranno inizio le prove per altri e imminenti appuntamenti: la performance del Corpo di Ballo a Taipei per le Universiadi 2017, il balletto Zorba il Greco (12 settembre), e l’atteso ritorno del Lirico napoletano dopo otto anni all’Arena Flegrea (dal 15 settembre) con Il Barbiere di Siviglia nello storico allestimento di Crivelli, Luzzati e Calì ripreso da Riccardo Canessa, e con Cenerentola di Prokof’ev nell’elegante e fiabesca messinscena con coreografia di Giuseppe Picone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi