Nocera Superiore: al via Baccalà Village


Presso la Sala Consiliare del comune di Nocera Superiore (SA) in corso Giacomo Matteotti, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione dell’evento Baccalà Village, il tour che dal 4 maggio al 1 ottobre toccherà tutta la Campania, partendo proprio da Nocera Superiore, tappa in programma dal 4 al 7 maggio.

Presenti alla conferenza i rappresentanti istituzionali: Giovanni Maria Cuofano, Sindaco di Nocera Superiore e Vincenzo Falco, Sindaco di Caivano, i giornalisti Luciano Pignataro, autore de Il Mattino e del blog lucianopignatarowineblog e Renato Rocco, Direttore de La Buona Tavola Magazine e, naturalmente, l’ideatore del tour Antonio Peluso, lo chef “scellato”, che è pronto per dare il via a questa seconda edizione: “Nocera Superiore rappresenta solamente la prima tappa di questa seconda edizione del tour dedicato al pesce che una volta era considerato povero e che oggi è diventato chic. Quest’anno lo proporremo attraverso tre tipi di menù con due grandi novità: la pizza fritta al baccalà ed un dolce al cioccolato con cuore di baccalà”.

I tanti appassionati potranno assaporare tre proposte di menù creativi in cui il baccalà è l’ingrediente principale: uno con primo di baccalà o pizza realizzata da Madison Pizza & Ristò, uno con secondo e l’altro completo con antipasto, primo, secondo, bibita, sfogliatella e caffè. Disponibilità anche di un’area gluten free.

Per coloro che non sono amanti del baccalà saranno a disposizione le stesse proposte gastronomiche prive dell’ingrediente protagonista. Grande spazio sarà dedicato all’intrattenimento con area artigianato, masterclass e con la radio ufficiale “Radio Baccalà” che trasmetterà musica no stop. Divertimento assicurato per i più piccoli con parco giochi.

Per la prima tappa, ad ingresso libero dal giovedì 4 alla domenica 7 dalle 18:00 alle 24:00 presso l’area mercatale in via L. Petrosino a Nocera Superiore, saranno in programma intrattenimenti e spettacoli musicali: giovedì 4 dalle ore 19:00 si terrà un dibattito sul baccalà in quanto prodotto da preservare; venerdì 5 ore 21:00 musica con i bottari di Macerata Campania Pastellesse Song Group; sabato 6 con Antonello Lacustika e domenica 7 evento dedicato a Miss Villaggio.

Per l’occasione è intervenuto il Sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano: “L’iniziativa che ha permesso di realizzare questa seconda edizione proprio a Nocera Superiore è volta a valorizzare la tradizione culinaria del nostro territorio per  portare ai nostri cittadini un prodotto di qualità da degustare in un ambiente caloroso e ben organizzato che diventa luogo di incontri tra famiglie, ragazzi, amici”.

Il tour proseguirà per la seconda tappa verso Caivano grazie anche all’interesse ed al sostegno del Sindaco Vincenzo Falco: Questo villaggio itinerante organizzato da Antonio è un’iniziativa importante. La cultura del baccalà va coltivata poiché per lungo tempo è stata dimenticata. Ed oggi, attraverso queste iniziativa, è possibile riaffermare un prodotto che non solo è buono, ma anche salutare soprattutto per la sua capacità di conservazione. Un prodotto utilizzabile in molte ricette e in tante forme e consistenze”.

Ad accompagnare questo viaggio del baccalà anche il giornalista enogastronomico de Il Mattino Luciano Pignataro: “I miei complimenti ad Antonio e ai Sindaci per l’organizzazione di questa iniziativa. Il baccalà non ha una tradizione infondata, ma radici profonde nella cultura gastronomica delle case, delle trattorie. Il fascino del baccalà è che può essere mangiato in ogni sua parte. É una pietanza popolare che è rimasta popolare nonostante la cucina sia andata avanti. Questo evento sarà sicuramente interessante  perchè organizzato in territori in cui si riconosce il prodotto di qualità”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Sport. Trotto, presentato a Napoli il 74^ Gran Premio Lotteria Edilsivisa
Successiva BESANA, REGNO DELLA FRUTTA SECCA

Articoli Suggeriti

INGV: con il progetto EMSODEV un nuovo grande passo avanti per la ricerca marina europea

Nuovo Teatro Sancarluccio, riprende “Le Printemps des Poetes et des Artistes”

Teatro, riflessione sulla follia dell’assenza di dignità umana

Caivano, in campo 1200 studenti per la giornata di sport, legalità e salute

NAUSICAA, LA BELLEZZA PASSA DA QUI

A FORTE DEI MARMI LA PRIMA SPIAGGIA PROFUMATA D’ITALIA