Sport. Trotto, presentato a Napoli il 74^ Gran Premio Lotteria Edilsivisa


Torna a Napoli il meeting internazionale del trotto con il 74^ Gran Premio Lotteria Edilsivisa (gruppo 1 € 768.900 in tre batterie, finale e consolazione metri 1600), ricollocato l’1 maggio e preceduto dalle ricche giornate di corse del 29 e 30 aprile, presentato oggi al circolo Tennis Club da Pier Luigi D’Angelo presidente Ippodromi Partenopei, Luca D’Angelo amministratore e direttore sportivo delle grandi corse Ippodromi Partenopei, Emanuela Ferrante assessore allo Sport del Comune di Napoli, Sergio Marchi capo segreteria tecnica Masaf, con gli interventi di Giovanni Siniscalchi Affari Legali SHRO Sbarro Health Research Organization, Federico Grassi presidente GeVi Napoli Basket e Riccardo Villari presidente Tennis Club Napoli.

Lunedì 1 maggio (inizio corse ore 13.40). Nelle 3 batterie del gran premio di 8 cavalli ciascuna (2^, 3^ e 4^ corsa ore 14.20, 14.55 e 15.30 € 25.300 cad.) che qualificheranno i 9 cavalli ammessi alla finale (8^ corsa ore 17.45 € 660.000 riservata ai primi tre classificati di ciascuna batteria) e alla consolazione (7^ corsa ore 17.05 € 33.000 riservata ai cavalli esclusi dalla finale) figurano anche quest’anno alcuni dei migliori cavalli europei, con il vincitore della precedente edizione Vernissage Grif che concede la rivincita al fenomenale Vivid Wise As, vincitore nei primi mesi del 2023 di Criterium de Vitesse e Costa Azzurra e considerato il miglior cavallo europeo sulle distanze brevi, primo in classifica parziale del prestigioso e selettivo UET Elite Circuit 2023 del trotto europeo di cui il gran premio Lotteria rappresenta la 4^ tappa. Dalla Francia con grandi speranze arrivano Capital Mail allenato dal plurivincitore di Lotteria Souloy e guidato da Gabriele Gelormini e lo svedese Usain Toll che nel Prix Kerjacques è terminato vicinissimo al crack francese Etonnant. Tra gli altri possibili protagonisti due derbywinner come Charmante De Zack e Bleff Dipa, vincitore di una batteria all’ultima edizione, Bonjovi MMg con Giampaolo Minnucci, vincitore a ripetizione di grandi premi nel 2023.
Trasmissione del gran premio sulle reti RAI Rai Sport con apertura collegamento da Agnano ore 17.15 per le batterie in differita e la finale in diretta alle 17.45 preceduta dal saluto dei guidatori a bordo delle auto d’epoca del Motor Club Casco Azzurro e dalla sfilata dei 9 cavalli finalisti sulle note musicali della prestigiosa Fanfara dei Carabineri a Cavallo diretta dal comandante Fabio Tassinari. L’intera giornata troverà spazio su EquTV canali 220 Sky Sport e 151 del digitale terrestre ai microfoni di Milena Paolini. Gigio Rosa conduttore radiofonico e Luigi Migliaccio giornalista si divideranno il palco del gran premio per la conduzione del pomeriggio sportivo.
In scaletta anche il premio alla carriera per lo storico maniscalco dell’ippodromo di Agnano Giovanni Orlando ed il trofeo commemorativo al cavaliere Paolo Scudieri per l’attività del Motor Club Casco Azzurro.
Nella giornata della Festa dei Lavoro, la prima corsa del convegno è intitolata alla memoria di Luana D’Orazio morta il 3 maggio 2021 dopo essere rimasta impigliata nel macchinario a cui stava lavorando, a tale iniziativa l’associazione nazionale degli allevatori di trotto (Anact) e l’azienda agricola di Mauro Biasuzzi hanno destinato un contributo economico complessivo di settemila euro per la formazione ed il sostegno socio-educativo del figlio della vittima di soli 6 anni.
In occasione del Lotteria 4^ tappa UET Elite Circuit 2023, si riunirà il 2 maggio nella tribuna autorità dell’ippodromo, a Napoli per la prima volta, il Consiglio dell’Union Européenne du Trot con la partecipazione dei rappresentanti ippici di dieci paesi europei.

Il weekend. Sabato 29 e domenica 30 aprile (inizio corse ore 1430 ingresso gratuito). Ad aprire la tre giorni di trotto il sabato c’è la Giornata Gentlemen con la Coppa Proprietari Trofeo Andrea Masella in ricordo del presidente del Gentlemen Drivers Club Campania recentemente scomparso (internazionale per cavalli di 4 anni ed oltre € 28.600 metri 1600 in due batterie e finale nel giorno del Lotteria) e la tris-quarté-quinté Memorial Gianni Castelluccio (internazionale per 5 anni ed oltre metri 1600).
La domenica i due grandi premi di gruppo 2 il Regione Campania maschi e femmine per cavalli europei di 4 anni sui 2100 metri e € 66.000 cad. di montepremi al traguardo.
Spazio al Lotteria delle Stelle, circuito di trotto benefico, amatoriale e senza frusta, con fini promozionali, culturali, sociali e di solidarietà autorizzata dal Masaf, corsa valida per il Campionato delle Stelle 2023 – 3^ prova. La manifestazione si svolge in prova unica, invito per 10 cavalli anziani con guide “eccellenti” a sorteggio e tra le “stelle” in sulky rivedremo l’attore Patrizio Rispo tra i più amati del cast della storica soap Rai girata a Napoli Un posto al sole, insieme agli altri personaggi di popolarità e talento del circuito solidale coordinato da Alberto “Caramella” Foà, giornalista, scrittore e autore. Tutti verseranno la quota di partecipazione destinata alla raccolta fondi solidale.
E la Speed Race Memorial Emilio Giugliano prova internazionale sui 200 metri in batterie e finale.

Raccolta fondi in favore di SHRO per la ricerca scientifica. L’area riservata agli invitati del gran premio torna ad essere occasione di solidarietà e glamour con la charity in favore della SHRO Sbarro Health Research Organization, organizzazione no profit per la ricerca genetica della diagnosi e cura del cancro, fondata e diretta dal ricercatore Antonio Giordano direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine e del Center for Biotechnology della Temple University di Philadelphia.
Duecento ferri di cavallo con il nastro tricolore saranno il cadeaux per gli gli invitati nell’area riservata “club house” impegnati nelle donazioni per la causa mentre dieci fortunate signore, selezionate tra gli ospiti ed il pubblico delle tribune, saranno premiate per i cappelli più eleganti ed originali.
Una quota parte del ricavato della vendita dei biglietti di ingresso al gran premio sarà devoluta in favore della charity.
Spazio alle eccellenze alimentari del territorio campano con l’iniziativa organizzata dal Masaf con la partecipazione dei consorzi Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, Nocciola di Giffoni Igp, Colline Salernitane Dop, Salumi Dop Piacentini e i sommelier della Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori.

Ingressi 1 maggio. Il biglietto di ingresso “74° Gran Premio Lotteria Edilsivisa” è in vendita presso le casse dell’ippodromo l’1 maggio oppure in prevendita con la maggiorazione di € 1,00 presso i punti autorizzati Etes e sulla piattaforma online www.etes.it al seguente costo: Posto Unico Tribuna € 5,00. Bambini fino a 3 anni gratuito. Disabili gratuito.
Sono previsti ingressi omaggio per i possessori dei coupon distribuiti nell’ambito della campagna promozionale nel giorno di pasquetta all’ippodromo il 10 aprile scorso ed in occasione del prossimo incontro GeVi Napoli Basket – Carpegna Prosciutto Pesaro al Palabarbuto grazie al rinnovo della partnership tra Ippodromi Partenopei e GeVi Napoli Basket per la valorizzazione congiunta dei grandi eventi sportivi della primavera napoletana.

Attività parco e pista. Apertura cancelli dalle ore 11.00.
Colore e folklore per il pubblico in tribuna con la presenza delle ragazze “Team Cheer Dance” che sventoleranno le bandiere dei paesi dei cavalli in gara ed il gruppo “Sbandieratori e Musici Città Regia” con 25 elementi tra sbandieratori, tamburini, chiarinisti e portagonfalone in costumi di foggia seicentesca così come gli strumenti musicali dell’epoca con tamburi costruiti a mano e chiarine senza tasti: uno spettacolo particolare con movimenti dalla trasposizione scenica di quelle che erano le figurazioni dei “bandierai di guerra” dell’epoca, ammirato in ogni piazza d’Italia.
Per i bambini attività gratuite: animazione in costume clown, sculture di palloncini, trucca bimbi artistico (ore 12.00/17.00).
Il Motor Club Casco Azzurro, sodalizio di appassionati di motori presieduto dal cavaliere Paolo Scudieri, pilota gentleman e presidente della Commissione Sportiva dell’Automobile Club Napoli, porterà in ippodromo una decina di auto storiche, gioielli dell’automobilismo che accompagneranno i drivers del Lotteria sul palco del gran premio per il saluto del pubblico in tribuna. Le auto d’epoca potranno essere ammirate per scoprire i valori di un Made in Italy di qualità, che ha segnato l’evoluzione tecnica, industriale, sociale ed economica del Paese e che ricordano anche il Gran Premio Napoli di Formula 1 che si è svolto fino al 1962 sulle colline di Posillipo. Tra i pezzi più pregiati spicca la presenza di Ferrari, Lamborghini, Jaguar e Maserati.
guidate dai rispettivi proprietari, tutti gentlemen-drivers che per l’occasione indosseranno anche tuta e casco.
Bellezze in passerella con le concorrenti del circuito Miss Grand International Italy a bordo della auto per il saluto dei guidatori del gran premio, impegnate al termine della giornata di corse in una serata evento per l’elezione della Miss.
Ospite musicale il tenore Giuseppe Gambi.
Musica ed intrattenimento con i dj di radio Marte in diretta dal palco dell’ippodromo con Gigio Rosa, Marta Martinez, Timo Suarez e Gaetano Gaudiero. ospiti musicali Marco Fasano, Antonio De Carmine, Milena Setola, Federica Raimo, Sara Russo, Luca Sorrento, Miriana D’Albore, Filippo Arpaia.
Saranno attivi i punti food per il pubblico.
Area parterre-parco-tribune: pizzeria con forno a legna, snack bar, grafferia e focacceria, mentre al roof garden Partenope della tribuna autorità è attivo il ristorante in area riservata solo su prenotazione con formula all inclusive: ingresso al gran premio dal varco “riservato ospiti”, accesso all’area riservata roof garden Partenope, tavolo con vista sulle piste, pranzo con menu completo, tv e servizi ([email protected] 340 961 42 70 – menu completo € 60 pp. adulti e bambini).
Area scuderie servizio trattoria riservata ad operatori ippici sabato 29/04 e domenica 30/04 e possessori del biglietto di ingresso ‘settore scuderie’ lunedì 1 maggio (339 161 65 47).

La manifestazione è patrocinata da Masaf Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Regione Campania, Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Napoli.

sponsor: Edilsivisa – Graded – Sigma – Candioli Pharma – Barrus – Carpisa – Indal – Energia Sociale – Argenio – Mimì alla Ferrovia – D’Angelo Santa Caterina – La Torrente – Farchioni – Antico Forno – Aziende Agricole Toniatti Giacometti – Miss Grand International Italy. . Lo store Argenio di Napoli, fornitore Ufficiale real casa borbonica, realizza in esclusiva un elegante pullover ed un foulard con il brand della corsa di Agnano “the race” per il proprietario e il guidatore vincitori, così come i trolley brandizzati offerti da carpisa ai 5 guidatori vincitori di batterie, finale e consolazione.

 

[email protected]

seguici sui social
www.ippodromoagnano.it │ www.granpremiolotteria.it
https://www.facebook.com/ippodromoagnano
https://www.instagram.com/ippodromoagnano/
https://www.youtube.com/channel/UCiIQcq0rIXZISffwvkikhcQ

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente “VESUVIUS 79 D.C. - FUGA DA POMPEI”. Presentazione a NAPOLI COMICON
Successiva Nocera Superiore: al via Baccalà Village

Articoli Suggeriti

BRUSCIANO APPRONTA IL PIANO AGRICOLO COMUNALE

Uffizi: Autoritratti di artisti belgi in mostra in San Pier Scheraggio

SANLAISE JAZZ 2021: il Festival che produce!

E BISCUTTIN DI NONNA MARIA LUCREZIA

Uffizi Live: martedì doppio appuntamento in Galleria

Proclamazione vincitore del Cuochino d’Oro 2018