Napoli – Spray urticante al peperoncino – Inizia la fase di sperimentazione


Erano anni che questa O.S. Co.I.S.P., con svariati interventi a carattere nazionale, gridava a gran voce la necessità dell’uso di mezzi atti alla difesa ed al contrasto di tutte quelle situazioni professionali che non consentivano alcun mezzo di coazione fisica – E, finalmente, dopo anni di richieste al vento e di negazioni da parte di un’Amministrazione sorda alle reali necessità dei dipendenti, qualcuno ci ha dato ascolto e dal prossimo gennaio 2014, ai tutori dell’ordine in capo a Polizia di Stato e Carabinieri, sarà assegnato, inizialmente a puro scopo sperimentale, lo spray urticante al peperoncino (che da sempre è di libera vendita!!) .

“Ovviamente – dichiara Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale del Co.I.S.P. – il primario obiettivo di questa sperimentazione non è certamente quello di far male, ma semplicemente quello di evitare che gli operatori vengano coinvolti in risse durante lo svolgimento delle varie operazioni di polizia, soprattutto durante l’arco dei turni notturni” .

“E’ altrettanto palese a tutti che, avere a portata di mano mezzi che evitino le eventuali e possibili “bagarre” con l’eventuale individuo in controparte – continua Catuogno – è anche forte deterrente per quanti volessero intraprendere situazioni tali da creare il contatto fisico con i tutori dell’ordine! Ed è un vero peccato che l’Italia, abbia iniziato in netto ritardo, rispetto all’Europa, questa sperimentazione” .

“Speriamo sinceramente – conclude Catuogno – che la sperimentazione, che partirà nelle tre grandi città di Napoli, Roma e Milano, porti risultati tali da consentire l’ acquisto di questo mezzo di difesa per tutto il personale, in qualsiasi reparto o ufficio presti la propria attività professionale!!!”

Coisp

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 4 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Il Coisp scrive al Capo della Polizia
Successiva A Palermo, Cassino, Cagliari, ancora incidenti che hanno coinvolto Poliziotti

Articoli Suggeriti

Newscron Infographics : Le fonti e gli articoli più letti del 2013

Capodanno al Grand Hotel Parker’s

Jazz, “Nosso Brasil”4et presenta Sérgio Galvão

Concerti di Autunno, serata di premiazione del Concorso letterario “Una piazza, un racconto”

Le stelle della moda a Palazzo Caracciolo

Platinum: Domani sera Simone Cattaneo e Luca Lucarelli, domenica Motta e Zucchi