MagicLand 2024 a tutto ritmo: Bande, Sbandieratori e Majorettes!


Tantissimi artisti saliranno sul palco di MagicLand domenica 7 luglio per la seconda edizione del Festival delle Bande, degli Sbandieratori e delle Majorettes. Un’edizione che si preannuncia ancora più ricca e coinvolgente della prima, grazie alla partecipazione di numerosi gruppi provenienti da diverse parti d’Italia.

L’entusiasmante affluenza di pubblico ottenuta con il lancio della prima edizione ha spinto il Parco a riproporre questo evento unico, che celebra la forza espressiva della musica e del folklore italiano. Un’occasione imperdibile per immergersi in un’atmosfera di festa e tradizione, lasciandosi trasportare dalle melodie e dai colori vivaci delle bande, degli sbandieratori e delle majorettes.

L’obiettivo del Festival è far comprendere ai visitatori del Parco la forza comunicativa e d’espressione della musica come linguaggio universale in grado di unire persone di qualsiasi provenienza.

I performers sfileranno e si esibiranno lungo tutte le aree del Parco durante l’intera giornata, regalando agli ospiti un’esperienza immersiva tra musica, colori e tradizione.

Ecco le bande partecipanti:

  • Little Big Band di Colonna, fondata nel 1913, oggi annovera tra i suoi 40 elementi alcuni tra i migliori giovani musicisti della Regione Lazio;
  • Premiata Filarmonica Monterosso Di Terricciola, un gruppo di majorettes di diverse età, con coreografie originali su brani inediti;
  • Associazione Filarmonica e Banda A. Ponchielli Di Latina, un’associazione artistica con un notevole seguito di pubblico, che vanta una lunga esperienza di servizi bandistici;
  • Associazione Bandistica G. Verdi di Castelchiodato, le cui prime testimonianze risalgono al 1913. Esegue concerti con brani prevalentemente moderni, jazz e di musica leggera;
  • Banda Musicale Roccagorga Aps, diretta dal Maestro Francesco Corsi;
  • Banda Concertistica Antonio Romagnoli Di Frosinone, nata nel 1821, ha conquistato la partecipazione a concorsi come “La Bacchetta d’Oro” e il Premio “Tommaso Albani”;
  • Complesso Bandistico “Pietro Mascagni” di Villanova di Guidonia, fondata nel 1978, vanta un vasto repertorio che va dalle tradizionali musiche classiche o liriche, a brani di carattere religioso e marce, fino ad arrivare alla musica leggera.

Un’occasione da non perdere per un’intera giornata di divertimento e cultura a MagicLand!

UFFICIO STAMPA

Maria Consiglia Izzo

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente SOLD OUT E STANDING OVATION PER ROBERTO BOLLE
Successiva “Sezione Narcotici Napoli”. nuovo romanzo di Guglielmo Moschetti con il detective Ettore Pizzi

Articoli Suggeriti

Il Sottosegretario ai Beni Culturali incontra la Fondazione Musei Civici e la Fondazione Giancarlo Ligabue

Mariglianella: Eletti presidente e componenti del Comitato di gestione del Centro Sociale Anziani

Federdoc guarda con favore all’informativa di Calenda sul TTIP

In arrivo alle Fiere di Parma Pianeta Nutrizione & Integrazione

FARMO, EAT (EASTER) A BETTER LIFE! Colomba al mascarpone, agrumi e fava di Tonka

Dai depositi di Pitti alla Sala delle Nicchie: in mostra 32 opere della Galleria Palatina