CORSO DI LETTURA E SCRITTURA DEL METODO BRAILLE


Il Presidio Territoriale di Sant’Anastasia-Pomigliano e Paesi Vesuviani in collaborazione con la sezione U.I.C.I. Territoriale di Napoli e con la Sezione Territoriale dell’Istituto di Formazione, Ricerca e Riabilitazione per la disabilità visiva (I.R.I.F.O.R.) di Napoli
ORGANIZZA UN CORSO DI LETTURA E SCRITTURA DEL METODO BRAILLE.
Il corso inizierà nel mese di aprile 2023, il giorno 22, avrà la durata di 40 ore e verrà concluso con un esame finale  per il rilascio dell’attestato di frequenza.
Il corso avrà luogo ogni Sabato, presso il Presidio UICI di Sant’Anastasia-Pomigliano e paesi vesuviani, in via capodivilla 233 presso la sede Cives,  e le lezioni avranno una durata di 3 ore, dalle ore 09.30 alle ore 12.30
Per la funzionalità del percorso formativo sono previsti massimo 15 partecipanti.
Il corso è rivolto a docenti – e agli educatori, ai genitori, ai volontari, ai non vedenti e a tutti coloro che sono interessati.
Programma del corso:
Che cosa è il metodo Braille (storia e struttura); alfabeto; lettura e scrittura; metodologie per l’insegnamento del Braille ai non vedenti; il metodo Braille applicato alla matematica; il Braille dedicato alla musica; utilizzo degli ausili per il braille e cenni di tiflologia.
Personale impegnato: Un docente esperto di Braille ed un Tutor.
 Per ulteriori informazioni è possibile  rivolgersi al presidio UICI di Sant’Anastasia-Pomigliano e paesi vesuviani  referente Giuseppe Fornaro,  tel: 3510903222, e al numero fisso 0818983113, tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì dalle 10.00 alle ore 13.00, e dalle 15.00 alle 18.00   Email: [email protected].
Le iscrizioni al corso dovranno essere effettuate presso CIVES
Ufficio sito in Via Capodivilla 233 – Sant’Anastasia (Na) previo appuntamento telefonico
entro e non oltre il giorno 14.04.2023 .
Indicazioni stradali:
Da via Somma girare in via Monsignor Cesar Romero dove si trova Termogas,
girare a destra in via Capodivilla,
parcheggiare sulla sinistra prima del senso unico,
a 200 metri sulla destra si trova la sede, scendere le scale che portano  nel cortile.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente #InsiemeperilTerritorio: incontro alla Sorgente del Melo su tradizioni storia, leggende e tradizioni di Monte Molare
Successiva Champions: il Napoli all'assalto dei Quarti di Finali

Articoli Suggeriti

Incontri DeArte”: Paola Saluzzi a Napoli per il Maggio dei Monumenti

CONTEST #PIZZAUNESCO, vince Davide Civitiello

TEGGIANO AVANTGARDE: in mostra 16 opere degli studenti della scuola di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

GRANDE FESTA AL GAMBRINUS PER BEPPE BRUSCOLOTTI E IL SUO LIBRO

Giornata dell’archeologia, patrimonio e restauro. Le due opportunità di Palazzo Pitti

Convivio Armonico, torna in scena la musica napoletana