BORRIELLO: REMISE EN FORME CON ONDA COOLWAVES


Rivolgiamo ancora al professore Alfredo Borriello, docente di chirurgia plastica presso la Sun seconda Università di Napoli, domande sulle “regole di bellezza” per chi ha già concluso le sue vacanze e vuole ripresentarsi al lavoro con una nuova forma fisica, una pelle luminosa, un evidente miglioramento di corpo e viso.

Professore che indicazioni ci può dare per contrastare l’odiata cellulite?

“Dopo aver reiterato l’invito a seguire un sano regime alimentare abbinato a una moderata attività fisica, posso illustrare i benefici ottenibili con l’utilizzo di alcuni macchinari che abbiamo testato e che sono disponibili nel mio studio napoletano in via Gramsci 30: stavolta parleremo di body shaping, ossia del rimodellamento del corpo attraverso un efficace sistema, Onda Coolwaves, una delle tecnologie più innovative a nostra disposizione. “

 Quali effetti produce il suo utilizzo?

“Il sistema a microonde Onda CoolWaves elimina le adiposità, riduce le lassità e migliora la cellulite in modo non invasivo e senza disagi per i pazienti: è un trattamento ambulatoriale unisex, rivolto a uomini e donne che presentino rilassamento cutaneo, adiposità e cellulite su braccia, dorso, addome, fianchi, cosce e glutei. Il macchinario si può applicare su tutto il corpo, a eccezione del viso.”

In che consiste il trattamento?

“Le microonde emesse dal manipolo del macchinario Onda Coolwaves, aumentano in modo localizzato la temperatura negli strati adiposi e, proprio grazie al calore, penetrano in profondità nella cute aggredendo le membrane delle cellule adipose che inizieranno a sfaldarsi, senza creare traumi ai tessuti circostanti e verranno smaltite dall’organismo in tempi ragionevolmente brevi. Il calore concentrato agisce sul tessuto connettivo, stimolando e contraendo le fibre di collagene e rendendo così i tessuti più compatti ed elastici. Al termine della seduta si può avvertire una leggera sensazione di calore – di insignificante durata – nelle zone trattate e basterà fare un massaggio drenante per portare al massimo livello i benefici conseguiti.”

 Quanto durano le sedute e quante ne occorrono?

“Nel corso di un colloquio preliminare con il paziente  osservo le zone con adiposità da trattare e valuto la portata dell’inestetismo – che varia da persona a persona –  per pianificare il numero di trattamenti necessari che durano all’incirca una ventina di minuti ciascuno e vanno indirizzati su un’area circoscritta di 15x15cm: il macchinario dispone di manipoli dedicati a diverse adiposità, ovvero il  “Deep” per le fibrosi profonde e lo “Shallow” per  rilassamenti cutanei e cellulite, che trasferiscono le Coolwaves™ in diverse profondità, adattandosi alle condizioni del paziente e alla zona da trattare.  si può ripetere anche dopo pochi giorni. Mediamente”

Quanto tempo occorre per vedere il risultato finale?

Direi, all’incirca 2 o 3 mesi per la visione d’insieme ma, via via che procede la modificazione metabolica dei contenuti lipidici e gli accumuli di grasso localizzato si sciolgono, basteranno 3 o 4 sedute per constatare il rimodellamento della silhouette che apparirà progressivamente più snella e agile e si noteranno la compattezza ed elasticità dell’epidermide, oltre alla scioltezza muscolare degli arti, liberati dagli accumuli di grasso.”

Lei lo consiglia  più di altri trattamenti?

“Ve ne sono diversi altri sicuramente validi e noi siamo sempre aggiornati sulle metodologie più avanzate per il benessere dei pazienti: il dispositivo Onda Coolwaves™ , oltre a non richiedere day hospital né anestesie, non procura dolore, permette di condurre la propria vita normalmente e garantisce risultati effettivi che durano nel tempo. Inoltre, può completare l’azione di altri interventi mirati quali la liposuzione, può abbinarsi alla criolipolisi e non presenta controindicazioni ad essere eseguito in piena estate”.

 

LAURA CAICO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente BORRIELLO: REGOLE DI BELLEZZA PER UN CORPO PIU’ TONICO
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Il Pastificio Di Martino presenta alla Feltrinelli di Napoli il libro: “Cento anni di pasta”

NOTTE BIANCA DEL VOLLEY, GRANDE EVENTO A CERCOLA

PRIMA TAPPA DI MISTER ITALIA E MISS GRAND PRIX

Deposizione di Gerini e Tabernacolo di Nanni di Banco: oggi la presentazione dei due restauri

Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi: in mostra la “fucina” di Barocci

“Studenti in mostra” all’Orto Botanico di Portici