Il Seminario “Coordinatori per la Sicurezza, Rspp e Dintorni”: Un Focus sulla Sicurezza nei Cantieri e Oltre


Il 12 e 13 aprile, a Napoli, si è svolto il III°seminario di Aggiornamento per la Salute e Sicurezza nei Cantieri, organizzato dal Gruppo “Coordinatori per la Sicurezza, Rspp e Dintorni”. Questo seminario ha segnato un importante momento di confronto e condivisione nel campo della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro. Con relatori di spessore e un pubblico attento e partecipe, l’evento si è concentrato sull’importanza della formazione, della documentazione e della risposta alle esigenze del settore.

Tra i protagonisti dell’incontro, spicca l’OPN EBINAIL, partner fondamentale dell’evento e punto di riferimento per coloro che si occupano di salute e sicurezza sul lavoro. Durante il suo intervento, l’OPN EBINAIL ha ribadito l’importanza della collaborazione nell’erogare formazione su misura, adattandola alle reali necessità delle aziende e dei lavoratori. Questo approccio mirato non solo fornisce agli operatori un attestato, ma anche gli strumenti, le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare efficacemente le sfide sul campo, riducendo il rischio di incidenti e garantendo un ambiente di lavoro più sicuro.

In un contesto in cui le notizie tragiche di incidenti sul lavoro sono purtroppo ancora troppo frequenti, l’obiettivo dichiarato dall’OPN EBINAIL è quello di promuovere una reale riduzione degli incidenti. In questo senso, è stata lanciata una provocazione audace ma necessaria: emettere meno attestati, ma con maggiore qualità. Piuttosto che concentrarsi sulla quantità, l’attenzione è rivolta alla creazione di percorsi formativi significativi e di valore, capaci di trasmettere conoscenze approfondite e competenze pratiche che possano effettivamente fare la differenza sul campo. Questo si trasforma in un impegno e reale collaborazione tra tutti gli attori coinvolti: Consulenti, Formatori, OpnEbinail, Imprese e Lavoratori.

Nell’intervento conclusivo, l’OPN EBINAIL ribadisce che la sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro non è solo una questione di conformità normativa, ma di responsabilità sociale e di tutela della vita umana. Eventi come il Seminario “Coordinatori per la Sicurezza, Rspp e Dintorni” rappresentano un passo avanti nella promozione di una cultura della sicurezza basata sull’eccellenza, sull’innovazione e sulla condivisione delle migliori pratiche. Solo attraverso un impegno comune e un approccio integrato possiamo aspirare a un futuro in cui gli incidenti sul lavoro siano solo un triste ricordo del passato.

Ufficio stampa

Maria Consiglia Izzo

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente BRANDEMIUS E LEUCOSIA, UN AMORE NEGLI ABISSI
Successiva AL TEATRO DON PEPPE DIANA IN SCENA “GLI UOMINI PERÒ SANNO PARCHEGGIARE”

Articoli Suggeriti

Napoli: parte il rilancio del comparto che fattura 750 milioni di euro

Per Mutaverso Teatro vanno in scena Roberto Latini e Giuseppe Semeraro

Compagnia della Rosa e della Spada, al via i corsi di spada

Via Ferrovia cambia nome e diventa via Martiri di Pietrarsa

Quattro passi….Lungo la Pedamentina di S. Martino

Pasqua: Coldiretti, 8 italiani su 10 a casa