Tendenze capelli Inverno 2023/24: i tagli


“Hair cut naturali, medi per chi cerca un taglio da gestire facilmente, corti a tutto volume, lunghi con frangia, per un effetto di grande charme, comunque tutti adatti al mood che punta sull’ anticonformismo: non esiste un taglio perfetto ma personalizzato” a guidarci tra le novità dell’inverno che ci attende, anticipandole in questo autunno arrivati in ritardo, è il famoso hair stylist internazionale e lookmaker Claudio De Martino.
Nel suo superattrezzato salotto dedicato alla moda capelli, alla Galleria Le Gemme, Isola A 3 del Centro Direzionale di Napoli, punto di riferimento della migliore clientela italiana, ci parla dei migliori tagli: “lunghi, con sapienti scalature e sfilature che garantiscono libertà di movimento alle chiome ed enfatizzano la corposità, colori che esaltano la tridimensionalità aggiungendo sofficità grazie all’effetto volume. Vanno abbinati a frange lunghe o a ciuffi over anni ‘80/‘90. “Mentre per i tagli medi il bob è vincente. Di media lunghezza i caschetti d’impostazione geometrica, sfilati ma pieni. Di punta pure l’effetto ondulato con texture differenti che donano movimento. – spiega Claudio De Martino – Curly bob, sfilato e con frangia media o corta per le capigliature ricce”. Per i capelli corti, suggerisce invece “mix di shag e pixie con combinazioni proporzionalmente diverse, a seconda della firma del volto e dell’effetto voluto”. Precisa: “è fondamentale la scelta del colore. Molto richiesto il biondo freddo su radici più scure; oppure il vibrante rame per illuminare ciuffi e frange, meglio se ‘a tendina’ secondo la moda del momento”.
E consiglia: “caramello, ribattezzato ‘colore delle star’, è fantastico in versione balayage quanto full. Una nuance calda molto attuale, perfetta davvero per tutte e non soltanto per le nostalgiche delle sfumature che il sole regala in estate alle capigliature castano chiaro e bionde; si presenta come un vero e proprio jolly che sta bene a chi ha la pelle chiara e pure alle carnagioni scure”.
TERESA LUCIANELLI

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente PALLANUOTO. LA CANOTTIERI NAPOLI PRONTA AL DEBUTTO
Successiva Al via la IV edizione del Nostalgia Film Festival a Napoli

Articoli Suggeriti

MOVIMENTO TURISMO VINO: CANTINE APERTE A SAN MARTINO SI FA DOLCE CON WINE SWEET WINE E LA PASTICCERIA TIPICA

Immigrato malato “riaccompagnato” dalla polizia austriaca in Italia

Ammazza un vigile. Concesse le attenuanti generiche

L’ASSOCIAZIONE PIZZAIUOLI NAPOLETANI LANCIA LA CAMPAGNA “PIZZA A CASA, PIACERE A DOMICILIO”

Da Napoli un appello all’UNESCO per la Pizza

CIRO GIUSTINIANI al Teatro Totò