Voilà “J’Adore”, la new collection di orologi firmata Didofà


manhattan-404b

Si chiama “J’Adore” la new watch collection 2018 firmata Didofà. Una linea preziosa, shiny e molto femminile, ispirata a cinque tra le più suggestive location al mondo: da Positano a Rome, passando per Paris, Manhattan e Geneve, che danno il nome agli esclusivi modelli della linea dedicata a donne glamour, cosmopolite e sicure di sé.

Raffinati segnatempo metallic, come quello che strizza l’occhio all’incantevole perla della Costiera amalfitana dal cinturino slim semi-rigido gold o silver e vetro prismatico con quadrante minimal disponibile in nero, bianco, rosa o verde acqua; o quello dedicato alla capitale con cinturino in Maglia Milano arricchito da bagliori dorati o argentati, vetro multi sfaccettato e numeri romani a segnare le ore.

L’orologio-gioiello che si rifà all’intramontabile eleganza francese vanta, invece, un cinturino dalla silhouette affusolata, gold o silver, e quadrante blue, yellow o white, mentre il modello ispirato alla ricercata isola newyorchese si caratterizza per il cinturino minimal in maglia d’acciaio nera, argentata o dorata e vetro prismatico disponibile in blue, ambra, nero o trasparente. E, infine, Geneve dal cinturino in acciaio Maglia Milano e cristalli luminosissimi posizionati sulla lunetta e nel quadrante dai dettagli optical declinato in silver o nella nuance dell’anno, ultra violet.

Diciannove watch originali e très chic, adatti a donne fashion di ogni età, che vanno ad ampliare la già vasta gamma proposta dal brand Didofà, il cui core business resta però l’orologio dal quadrante in 3d.

www.didofa.com

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente “Donna… e’ mille culure!”: un evento dedicato alle donne
Successiva Le strade della mozzarella: in arrivo l'XI edizione

Articoli Suggeriti

L’italiana Elmeco protagonista al NACS Show di Las Vegas

Immigrazione, Coisp: Situazione al collasso

“Velantariato”, corso di formazione gratuito di “Facilitatore sportivo solidale”

Mariglianella: “Agrimonda”, la Regione garantisce nuove risorse

Io Anna Magnani? L’essenza e la poesia di un mito

“The 2 singers” portano Pizza Song a New York