“L’Arcimboldo d’Oro 2023″,il pranzo di gala dedicato alla premiazione dei Maestri Pizzaioli italiani ed esteri


Protagonista il settore “Pizzeria” lunedì prossimo 23 ottobre alle ore 13 a Villa Imperiale a Marechiaro Napoli, per “L’Arcimboldo d’Oro 2023”. Alle ore 13, in programma il pranzo di gala dedicato e riservato unicamente alla premiazione dei Maestri Pizzaioli italiani ed esteri, ad opera dello chef resident Rosario Consalvo, il quale proporrà agli ospiti piatti ideati appositamente, ispirati alle tradizioni del territorio partenopeo.  

Villa Imperiale, con la suggestiva vista panoramica sull’intera città e sul Vesuvio, fino ad arrivare alla Penisola Sorrentina  e all’ Isola di Capri, è una location prestigiosa per eventi, elegante e raffinata, si adagia su una storica scogliera giù a Marechiaro, piccolo borgo che si trova nel quartiere Posillipo di Napoli e affaccia sul meraviglioso golfo di Napoli.

I Maestri Pizzaioli italiani ed esteri in divisa Goeldlin, saranno premiati con la statuina de “L’Arcimboldo d’Oro 2023”, creata dal 3D artist Francesco Conte ed ispirata dal simbolo de L’Arcimboldo Magazine, per: “mera espressione dell’arte bianca, tramandano un mestiere antico con il saggio utilizzo di tecniche ed estro personale, trasmettono tradizione e al tempo stesso innovazione, con unicità e capacità emozionale”.

Angela Merolla, l’ideatrice e organizzatrice dell’evento, indosserà un abito dello stilista napoletano Gianni Cirillo, tratto dalla collezione Autunno/Inverno 2023. A condurre, Edda Cioffi ed Angelo Iannelli in sottofondo, le note di “Son Music Live”; direzione artistica Ines Eventi.

Valerio Giuseppe Mandile

Il testo e la foto qui riportati provengono da:

Ufficio Stampa

Teresa Lucianelli

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente La “cultura nascosta in vista” a Napoli Città Esoterica
Successiva VI edizione de “Il Mio San Marzano” di Solania

Articoli Suggeriti

Festival del Giallo Città di Napoli #3 obiettivo scuole

“Non farmi ridere, sono una donna tragica” è in scena al Teatro Vittorio Alfieri

Il Natale in Gran Bretagna quest’anno parlerà italiano, grazie ai panettoni “made in Pompei”

Palazzo Venezia presenta ‘Mattinata all’Opera’

Prorogato blocco dei contratti e degli automatismi

A Mariglianella un “Percorso di sensibilizzazione e di informazione sul Mal-Trattamento di bambini e adolescenti”