NAPOLI. NASCE UN NUOVO CENTRO DI ACCOGLIENZA PER I POVERI


E’attivo nel territorio napoletano un nuovo servizio di accoglienza per contrastare la povertà, aumentata per via del Covid ancora in essere.Tale iniziativa è erogata dalla Cooperativa Sociale Medihospes,su richiesta del Comune. Il servizio garantisce docce, guardaroba e lavanderia. Non solo, anche un sostegno per informare, orientare e indirizzare sui servizi territoriali.

Purtroppo a Napoli e dintorni  il numero dei clochard è cresciuto a dismisura, bivaccano ovunque e lasciano sul loro passaggio di sudiciume e bottiglie di vetro. La Galleria Principe lato Museo,i portici del Teatro San Carlo, la Galleria Umberto,i giardinetti di piazza Cavour, la stazione Centrale sono i luoghi dove più facilmente trovano “ospitalità” i senzatetto.

Le persone senza dimora sono sottoposte a rischi particolari a causa  della mancanza di riparo specie nel periodo invernale e autunnale.Tanto per riferire che da un pò di tempo un tale di nome  Pietro, laureato in Giurispudenza, cacciato da casa dalla matrigna,passa le sue giornate dormendo a piazza Vanvitelli, nei pressi di una gelateria.Con sè ha una carrozzina piena di bustoni contenenti poche cose. Racconta di avere un fratello,che non si occupa di lui. Un uomo abbandonato al suo crudele destino.

Questo Centro di accoglienza si trova in via Santa Maria Vertecoeli, nei pressi di via dei Tribunali. E’ aperto il martedì e il giovedì. L’iniziativa è stata presentata alla Sala Giunta di Palazzo San Giacomo alla presenza dell’assessore Luca Trapanese,di Mariarosaria Cesarino,direttrice dell’Area Welfare e di Abdulkadir Monaco Abdullai Omar, della Cooperativa Sociale Medihospes.

 

ELIO GUERRIERO

1 Commento

  1. Annamaria
    Dicembre 9, 2022
    Rispondi

    Scusate e gli altri giorni che cosa si fa. È comunque una bellissima cosa che agoniavo da tempo.In primis per ridare un po’ di Sollievo ai senza dimora e poi migliora anche l’igiene urbana.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Federica Arcoraci vince il Premio Nazionale Ezio De Felice 2022
Successiva #InsiemeperilTerritorio: stelle ed eccellenze per il Natale degli “invisibili”

Articoli Suggeriti

Devio&Brivido : il duo pontino torna con il nuovo brano

VERDI CAMPANIA. Eccellenza e Bio per risollevare l’economia agricola italiana

Solidarietà ai giornalisti di Metropolis per la vile intimidazione subita

Agosto al Museo del Novecento

FONDAZIONE FS ITALIANE: BOOM DI PRESENZE SUI TRENI STORICI, 60MILA VIAGGIATORI NEL 2016

Singer Inside, casting di canto moderno e lirico, con occhio al sociale