GIORNALISTA DEL ROMA PREMIATA DAL ROTARY NAPOLI NORD EST


Il quotidiano “Roma” riceve oggi dal Rotary Club Napoli Nord Est presieduto dall’’ingegnere Giuseppe Iazzetta un prestigioso riconoscimento attraverso la collaboratrice del quotidiano professoressa Laura Caico per le cronache giornalistiche sulle attività di molti dei Rotary cittadini da essa pubblicate sulla sua testata: stasera infatti durante la conviviale per il passaggio di consegne del Rotary Club Napoli Nord Est, in programma al Grand Hotel Vesuvio la giornalista verrà insignita della terza “Paul Harris Fellow”la massima onorificenza attribuita dal prestigioso sodalizio mondiale a chi si adopera per diffondere gli ideali rotariani fornendo un contributo personale di impegno e dedizione alla realizzazione di opere e progetti varati dai suoi Club Service.

Come recita il manifesto del Rotary International infatti“L’assegnazione della “Paul Harris Fellow” è la più alta e prestigiosa onorificenza che la Rotary Foundation del Rotary International concede a chi socio o non socio si sia distinto nell’esprimere nel Club o nella Società quei valori cui si ispira il Rotary costituendone fondamenta morali. La “Paul Harris” costituisce per gli insigniti non solo un duraturo ricordo della stima ad essi riservata dal Rotary ma anche e soprattutto un rinnovato stimolo a continuare a dare alla società ed al Club il servizio della loro operosità frutto di intelligenza di diligenza di senso di responsabilità di coscienza di amore.”

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Presentazione dell’identità visiva del “Cohousing Cinema Napoli”
Successiva Agnano. Ippodromo sotto le stelle, domenica gran premio ed eventi

Articoli Suggeriti

Bandiere a mezz’asta al Comune di San Giorgio a Cremano

Il TEATRO CERCA CASA PRESENTA 3 SPETTACOLI AL SAN GIORGIO TEATRO FESTIVAL

Reato di tortura, il Coisp: “Anche noi pretendiamo di essere tutelati dagli abusi che subiamo”

I Pisani Moretta. Storia e collezionismo: Museo del Settecento veneziano

Mariglianella: grande risposta di civiltà alla chiamata dell’AVIS per la raccolta di sangue

DEFILE’ ARZANO E CAPPELLI ARVAL