LUVO BARATTOLI ARZANO RITORNA AD ORVIETO PER LA BELLA DEI PLAYOFF


Luvo Barattoli Arzano a caccia della partita perfetta. Concentrazione e lucidità per avere la meglio sul campo dell’Orvieto e continuare la serie dei playoff promozione per la serie A2. Continua la girandola di emozioni proposta dal finale di stagione arzanese.

Dobbiamo avere lo stesso giusto approccio della prima gara, senza ovviamente commettere gli stessi errori”. Spiega il tecnico Nello Caliendo. Un equilibrio ed un’alternanza di situazioni che alla lunga ha portato la Luvo Barattoli Arzano a cedere in cinque set per poi rimediare con una netta affermazione interna in gara 2.

Sicuramente non sarà la stessa squadra che abbiamo visto in campo sabato sera ad Arzano –continua Caliendo- faranno di tutto per metterci in difficoltà. Ma ormai ci siamo e sappiamo bene che ogni gara può essere quella decisiva. Quella da affrontare con la mentalità giusta, mettendo da parte i blocchi che ci hanno condizionato in questa stagione e dobbiamo cercare di andare fino in fondo”.

Si gioca al Palasport di Orvieto Scalo alle ore 18, arbitri Sandro Paolieri e Marina Bucci.

La vincente affronterà chi fra Bologna e Casal de Pazzi avrà la meglio nell’altra serie, anch’essa in parità.

UNDER 18 – Fine settimana dedicato alle finali regionali del campionato Under 18 femminile. Il palazzetto dello sport di Caserta ospita le finali della competizione che vede in lizza la squadra allenata da Antonio Piscopo.

L’Arzano sfida le padrone di casa alle ore 18, in quella che viene considerata la finale anticipata della manifestazione che si concluderà nel pomeriggio di domenica.

L’altra semifinale vede in campo Pontecagnano e Futura Ischia ed inizierà alle ore 17 di domani.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente ARRIVA ANDREA'S E IL POLLO NEL BUN DIVENTA BIO
Successiva Crisi della castagna tra crollo della produzione e coltivazioni devastate dai parassiti

Articoli Suggeriti

Einat Dan torna all’Alessandra Amabile Make-up Academy

APEritivo presenta “Sorsi & Morsi d’Italia”, l’Apertitivo 100% italiano

VIDEOGAME, LE LEGGENDARIE CARTUCCE DI E.T. IN ANTEPRIMA MONDIALE AL MUSEO DEL VIDEOGIOCO VIGAMUS

A ROMA TERMINI E NAPOLI CENTRALE LE OPERE DEGLI STUDENTI DELLE ACCADEMIE DI BELLE ARTI

I colori di Capodimonte: il giallo del tufo

Festa del tatuaggio con l’International Tattoo Fest Napoli 2016