Al via Le Cirque lo spettacolo diretto da Bruno Garofalo


Ha debuttato venerdì 4 aprile, Le Cirque, lo spettacolo creato da Francesca Scarano con la sapiente regia di Bruno Garofalo in esclusiva per Le Cirque Naples, la nuova factory artistica in via Santa Brigida 65 a Napoli. Uno show unico nel suo genere che vede coinvolti 22 artisti in un’atmosfera tipica del circo Anni Trenta: circensi, cantanti e ballerini, accompagnati da una band dal vivo, si muovono tra palco e sala all’insegna di una grande spettacolarità.

<Le Cirque è disegnato da ditate intinte nell’azzurro del cielo, pochi segni precisi a tracciare i lembi di un sipario, a disegnare una corda sospesa nell’aria sulla quale una ballerinetta eterea, sinuosa, porta un piede davanti all’altro, e fa emozionare chi la segue passo dopo passo, come se riconoscesse in quell’andare pericoloso, il risvolto della propria anima…… Si sogna a Le Cirque, e si sorride, mentre i clown rincorrono le loro parole sconclusionate e le tramutano in un mazzetto di fiori di carta apparso dal nulla. Ma Le Cirque non è solo poesia, è fianchi levigati, è musica d’amore e trapezi nel vuoto, è danza meravigliosamente coinvolgente, è l’Illusione sotto al naso, è la magia delle sparizioni e la comparsa di mille sensazioni, è fantasia, è buon vino e amichevoli abbandoni, ci si guarda, ci si scruta nella penombra rotta da fasci di luci multicolori… Ci si sorprende, si guarda e ci si lascia guardare, mentre alle proprie spalle si dipanano voci dolcissime, altre rispondono con rabbia, l’energia è domata a colpi di frusta e di alamari dorati, comandi secchi, risate sguaiate di un pagliaccio…vivono sulle note di lontani tamburi, le immagini delle fiamme tribali, si rischia che dai trampoli ci caschi nel piatto un naso rosso, si vive la sensazione meravigliosa che lì, sotto le volte de Le Cirque, può accadere l’impossibile, mentre il tempo pare si sia fermato, incantato come un serpente dal suono magico di un flauto, mentre da un angolo arrivano le sensuali note di Bahia, da un altro, gli echi di Manhattan, che non va mai a dormire…… ma siamo anche a Napoli, e la magica atmosfera della Belle Epoque, fa capolino dagli antichi specchi…> (Bruno Garofalo, scenografo e regista).

I performer: Mago Angie; Sabrina Attanasio; Claudio Benegas; Luca Lombardo; Gennaro Monti. I cantanti: Simona Coppola; Rosa Esposito; Domenico Vuolo. I musicisti: Lino Pariota pianoforte; Chicco Accetta Chitarra; Danilo Esposito Batterie; Sergio Di Gennaro Basso; Toto Alozzi Tastiere; Nicola Rando Sassofono; Nico Coppola Tromba. I ballerini: Marco Ciullo; Emmanuele Rescigno; Tiziana Soreca; Valentina Ungaro; Cristina Monticelli; Piero Trimaldi. Coreografie: Cristina Monticelli: Costumi: Maria Grazia Nicotra; Immagini: Claudio Garofalo; Musiche e Arrangiamenti: Lino Pariota; Regia: Bruno Garofalo.

Prossimi spettacoli di aprile: 10-11-12-17-23-30

Costo: 40,00 euro bevande escluse

INFO Le Cirque Naples Via Santa Brigida, 65-66 www.lecirquenaples.com tel. 081 5511756

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Kriss Barone: la delicata forza del trucco
Successiva Newscron Infographics : Le fonti e gli articoli più letti del 2013

Articoli Suggeriti

L’Associazione NarteA presenta Note di seta

Agriturismo “Le Ghiandaie”: un sano connubio tra sapori e natura

La Collezione, in scena al Teatro In Scatola di Roma

Pizzarelle e musica napoletana alla pizzeria Lazzari Felici

Incontro dedicato ai naviganti alla Galleria Fiorillo Arte

MALATTIE RARE, ASSEGNATI AL SENATO I PREMI GIORNALISTICI OMAR