Salerno, grande successo per il Capodanno in Piazza 2014


Grande successo per il Capodanno in Piazza organizzato dal Comune di Salerno. Il maxi concerto con l’esibizione degli Stadio e di Alessandra Amoroso, presentato dalla giornalista ed attrice Cinzia Ugatti, ha richiamato la folla delle grandissime occasioni. Decine di migliaia di persone tra salernitani e provenienti da tutta Italia con importanti ricadute economiche per il commercio, il turismo, la ristorazione ed i pubblici esercizi.

La storica formazione musicale bolognese ha proposto il meglio di un repertorio che coinvolge diverse generazioni musicali “Dimmi chi erano i Beatles”, “Generazioni di fenomeni”, “Allo Stadio” le hit più applaudite.

Grande entusiasmo per l’esibizione di Alessandra Amoroso apparsa in scena stringendo un enorme cuore sulle note di “Amore Puro”. Poi una lunga cavalcata con le sue canzoni più amate “Difendimi per sempre”, “Starò meglio”, “Ciao”. Il brindisi augurale di mezzanotte ed lo spettacolo di fuochi d’artificio ha concluso la serata.

Il Sindaco di Salerno e Vice Ministro Infrastrutture e Trasporti Vincenzo De Luca rinnova gli auguri di felice anno nuovo. “Una fantastica serata di musica, allegria ed emozioni. Grazie agli artisti, a quanti hanno lavorato per il successo dell’evento, a tutti coloro che vi hanno preso parte. Da Salerno parte un messaggio di speranza per il futuro dell’Italia. Continuiamo ad impegnarci tutti insieme per una città ed una comunità sempre più belle, accoglienti, solidali”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente DOMENICA 5 AL DUEL BEAT IL 3RD ANNIVERSARY PARTY CON DEETRON
Successiva Expo 2015, Coldiretti in squadra con Padiglione Italia

Articoli Suggeriti

AL VIA LA IV EDIZIONE DEL CORSO DI MEETING AND EVENT MANAGEMENT ALL’UNIVERSITÀ ‘SUOR ORSOLA BENINCASA’

“Trentaremi. Storie di Napoli magica” : la presentazione al Teatro Diana

Parte nel segno delle tartarughe la “Rivoluzione Domizia”

“A caccia con Cosimo I”, mostra alla Villa medicea di Cerreto Guidi

Fase 2, lettera a Conte per salvare il settore wedding

La Federico II tra le migliori aziende per soddisfazione dei dipendenti in Italia