Sabato Giornata di Prevenzione del tumore della prostata


Primo appuntamento dell’anno con il Il Camper PRO, l’Unità Urologica Mobile della Fondazione che si occupa di Prevenzione e Ricerca in Oncologia (PRO). Il 28 gennaio, infatti, si svolgerà la giornata di prevenzione in collaborazione con l’Associazione Alberto Fenderico in S. Maria della Libera a Napoli.

L’Unità Urologica Mobile sarà presente dalle 9.00 alle 13.00 presso la sede dell’Associazione in Via A. Belvedere 123 Napoli, per effettuare visite e controlli urologici ai Soci. Il tutto avverrà durante una mattinata in cui ci saranno incontri calcistici mentre a turno ci si sottoporrà alle visite di controllo.

Pazienti speciali saranno anche dei volti molto noti e amatissimi dal pubblico che faranno da testimonials all’importante iniziativa. Si sottoporranno infatti a un controllo prostatico anche i popolarissimi Gigi e Ross e  lo Staff medico della SSC Napoli,  con il Responsabile Alfonso de Nicola ed Enrico d’Andrea. Hanno dato inoltre la loro adesione anche  Francesco Cicchella, Alessandro Bolide, Francesco Albanese e  Mino Abbacuccio; sono stati invitati anche l’assessore allo Sport Ciro Borriello e il presidente della Municipalità Paolo De Luca.

Per essere aggiornati su tutte le iniziative della Fondazione PRO e  sulle prossime tappe del Camper basta consultare il sito: www.fondazioneprosud.it o  scrivere a [email protected]

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 7 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Una storia di pietra: San Giovanni a Carbonara , amore e morte. Sabato con locus iste
Successiva Tiergartenstrasse 4 – Un giardino per Ofelia in scena al Teatro Area Nord

Articoli Suggeriti

“Competenze per i dirigenti delle associazioni di volontariato”: un corso di formazione a villa Bruno

Al via la campagna: La Bellezza di un Sorriso

MARA TRA VENDETTA E PERDONO

STAR DELLO SPORT A SCAMPIA PER IL MONOPOLY NAPOLI

Beninsieme per Blessing al Nabilah

Vittime innocenti della criminalità: “Come nuvole nere” a San Giorgio a Cremano