Amore e altre bugie: una commedia esplosiva che fa emergere la vera natura del Natale


Al Teatro Civico 14, venerdì 15 dicembre ore 21.00 debutta Amore e altre bugie, spettacolo della Compagnia Mutamenti/Teatro Civico 14 e di Piccola Città Teatro, scritto da Antimo Navarra, diretto da Roberto Solofria, anche in scena con Ilaria Delli Paoli, Antimo Navarra, Ettore Nigro, Viola Forestiero; le musiche sono di Paky Di Maio, i costumi di Alina Lombardi. L’irresistibile commedia esplora i complicati intrecci amorosi di un gruppo di amici, che cercano di navigare tra le insidie delle relazioni sentimentali e gli intricati legami familiari. Un dramma comico, in cui l’allegria delle feste si mescola alle rivelazioni dei protagonisti: tra bugie, slealtà e doppiezze, i cinque amici si confronteranno con la verità ma anche con la possibilità di redenzione. Replica fino al 17 dicembre e ancora dal 26 al 30 dicembre. Info e prenotazioni a 0823 441399 oppure [email protected]. Costo del biglietto 12 euro (intero); 10 euro (ridotto) per under 30 e over 65 acquistabili anche sul sito teatrocivico14.it
Guido e Roberta, hanno una storia d’amore unica che dimostra come le differenze possano essere la chiave per un matrimonio felice: Guido è un tipo silenzioso e riservato, un po’ “orso”, che preferisce la tranquillità del suo mondo interiore; Roberta è un’anima socievole e vivace. Le loro personalità, apparentemente opposte, sono ciò che li attrae. Adele e Mario, invece, sono una coppia che ha costruito una relazione solida e appagante nel corso degli anni: Adele è una donna con una mente sempre attiva e la sua determinazione e intelligenza sono evidenti in ogni aspetto della vita, dall’esterno, sembra una donna forte e sicura di sé, ma è anche una compagna amorevole e premurosa; Mario gestisce una fattoria didattica è un uomo tranquillo, sempre occupato a prendersi cura degli animali e a insegnare ai bambini le gioie della vita in campagna.  Ma la vera sorpresa di Natale arriva con Andrea, il fratello di Adele: spudorato, sfacciato e intraprendente, l’uomo con le sue interazioni insolenti contribuirà a rendere disastrosa la cena della festa più importante dell’anno. Adele, furiosa con il fratello; Roberta, sconvolta e arrabbiata con Guido per aver scoperto lati del marito che ignorava; e Mario che rivela finalmente la sua vera natura tutt’altro che docile: sono i nuclei sorprendenti ed esplosivi di questa vicenda.
Tra segreti, risate, litigi e riconciliazioni, i cinque amici scopriranno che le relazioni sentimentali possono essere più complicate e imprevedibili di quanto si pensi. Amore e altre bugie è un viaggio esilarante attraverso le gioie e le sfide dell’amore, dell’amicizia e di tutto ciò che rende la vita così imprevedibile e divertente.
AMORE E ALTRE BUGIE

di Antimo Navarra
con Ilaria Delli Paoli, Antimo Navarra, Ettore Nigro, Viola Forestiero, Roberto Solofria
regia Roberto Solofria
musiche Paky Di Maio
aiuto regia Anna Bocchino
costumi Alina Lombardi
scene Arianna Delfino
scenotecnica Nicola Bove
una coproduzione Mutamenti/Teatro Civico 14 e Piccola Città Teatro
15 dicembre 2023 ore 21:00
16 dicembre 2023 ore 20:00
17 dicembre 2023 ore 18:00
26/27 dicembre 2023 ore 18:00
28/29 dicembre 2023 ore 21:00
30 dicembre 2023 ore 20:00
Ufficio stampa
Milena Cozzolino

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Grande successo per la XII edizione “Sogni Sotto L’Albero”
Successiva Cinzia Oscar, l'ultima dei grandi, torna in teatro con Fabio Brescia

Articoli Suggeriti

A SPASSO CON DANTE: LA NUOVA APP DI ARTE.it DEDICATA A FIRENZE

Il Sindaco di San Giorgio a Cremano incontra il Prefetto di Napoli

PIZZA NAPOLETANA: RECORD E NUOVA RICHIESTA DI TUTELA EUROPEA PER LA DENOMINAZIONE

QUATTRO PASSI …in discesa ! – Lungo la pedamentina di S. Martino

Al “De Luca Picione” di Cercola il primo spazio libri in materiale riciclato per i bambini dell’Infanzia

Salvo Nugnes sostiene progetto culturale per la ceramica